SPEZIA Di Carlo: “Cercheremo di tornare a casa con un risultato storico”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:48
Di Carlo
Di Carlo

Domenico Di Carlo, allenatore dello Spezia, ha parlato in conferenza stampa nel giorno della vigilia della sfida contro la Roma, valevole per l’accesso ai quarti di Coppa Italia. Questo un estratto delle sue parole:

“Sicuramente questa sfida arriva dopo un periodo in cui stiamo cercando di venir fuori anche in campionato, dove abbiamo ottenuto due vittorie giocando anche bene contro la Salernitata. Andare a giocare a Roma è un premio per tutti: per i tifosi, i giocatori e la società. E’ un premio che però dovrà essere combattuto e cercheremo di fare il meglio possibile e tornare a casa con un risultato storico e importante.

Non siamo abituati come le grandi squadre a giocare 2 volte alla settimana. Oggi abbiamo fatto un allenamento e ci sta ancora un po’ di stanchezza. Domani metteremo in campo una formazione equilibrata e che magari possa portarci alla storia. Chi resterà fuori sarà non per scelta tecnica ma per inserire forze fresche. Come ho detto oggi al gruppo domani saranno date le indicazioni per affrontare al meglio la Roma che è più forte contro di noi ma a calcio si gioca sempre 11 contro 11. Dando battaglia, giocando con ritmi alti potremo sperare di trovare una Roma non al 100%. Dovremo essere bravi a farci trovare pronti all’impresa e sperare che la Roma non starà al 100%”

Fonte: acspezia.com