ROMA-FROSINONE Ciofani: “Fare un gol in uno stadio come l’Olimpico dà grande emozione”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:55
Ciofani
Ciofani

La Roma torna alla vittoria battendo il Frosinone 3-1. Di seguito le parole di Daniel Ciofani:

Un gol importante poi nel secondo tempo El Shaarawy ha chiuso la partita
“Abbiamo fatto anche una buona prestazione davanti a una squadra forte come la Roma. Ce la siamo venuta a giocare, è difficile venire a far punti qua ma gliel’abbiamo fatta sudare”.

Ci credete ancora alla salvezza?
“Assolutamente si, l’anno scorso ci dicevano di stare attenti a non retrocedere in C e poi siamo venuti in A quindi non vedo perché non dobbiamo crederci”

Fonte: Mediaset Premium

_________________________

Il tuo gol è stata una piccola magia…
“E’ stato un bel gol, l’ho rivisto pure prima. Fare un gol in uno stadio come l’Olimpico ti dà una grande emozione. Peccato per il risultato che ci penalizza molte volte. La rete è stata una bella azione, con un palleggio che era l’unico modo per superare il portiere”.

Mai pensato che hai segnato più di Dzeko?
“No, penso ad arrivare alla fatidica doppia cifra. Poi se la Roma mi vuole prendere la prossima stagione sono contento (ride, ndr). A parte gli scherzi, sono arrivato tardi a questa categoria ma comunque sia ci posso star bene, ecco”.

I vostri tifosi devono credere alla salvezza?
“Questa squadra ha fatto l’impossibile in questi due anni, devono continuare a darci fiducia perché lotteremo fino all’ultima giornata, l’umiltà e il sacrificio sono le nostre qualità principali”.

Fonte: Sky Sport

____________________________

Complimenti per il gol. Impressioni sulla Roma?
“La Roma è partita subito forte, con questo nuovo modulo,. Ha trovato il gol ma siamo stati bravi a crearle grattacapi. E’ una vittoria che dà loro fiducia, ma né all’andata e né al ritorno mi ha fatto una grande impressione. La classifica? Ora è difficile, ma prendiamo quello di buono che esce dalle prestazioni, specie da quelle fuori casa contro le grandi. Dobbiamo tornare a vincere in casa, specie negli scontri diretti importanti”.

Ti spieghi il momento negativo di Dzeko?
“Penso che gli manchi il gol, ha fatto una giocata nella quale Leali gli ha negato il gol con una grande parata. Ho visto che fa il suo quando viene cercato. E’ normale che più palloni gli arrivano più occasioni si creano. Ma è un giocatore di livello mondiale. Per me è fortissimo, magari non è il giocatore che accende le fantasie dei tifosi ma è un giocatore di peso, chi capisce di calcio le nota queste cose”.

Fonte: Roma TV