Home Calciomercato Roma - Notizie dell' As Roma calciomercato Calciomercato Roma, retroscena Perotti: lo Zenit ci ha provato

Calciomercato Roma, retroscena Perotti: lo Zenit ci ha provato

Futuro Perotti
Diego Perotti ©Getty Images

CALCIOMERCATO ROMA – La Roma e Diego Perotti si potevano salutare negli ultimi giorni della sessione estiva calciomercato. Lo Zenit San Pietroburgo avrebbe fatto un tentativo per portare il giocatore in Russia ma la trattativa non è decollata per i dubbi dello stesso argentino e del club giallorosso.

Il mercato in Italia era chiuso e questo non permetteva ai giallorossi di poter acquistare un sostituto. La trattativa non è decollata e Perotti alla fine è rimasto alla corte di Eusebio Di Francesco.

Calciomercato Roma, retroscena Perotti: lo Zenit ci ha provato

Diego Perotti allo Zenit, una trattativa che poteva decollare negli ultimi giorni di mercato ma la sessione chiusa in Italia ha rallentato l’affare che alla fine non è andato in porto.

L’argentino era stato individuato dai russi come sostituto ideale di Emiliano Rigoni e la società sovietica si era giocata la carta Leandro Paredes, grande amico di Perotti. Il giocatore non è mai stato convinto del trasferimento come del resto la Roma. Si è deciso di proseguire insieme almeno fino a gennaio.

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!