Infortunio Pellegrini, tegola per la Roma: frattura del quinto metatarso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:14

Infortunio Pellegrini, altra tegola per la Roma: gli esami svolti oggi hanno evidenziato una frattura del quinto metatarso.

Lecce-Roma
Pellegrini @ Getty Images

Non c’è pace per la Roma. Nemmeno il tempo di gioire per la bella vittoria di Lecce, che cancella almeno momentaneamente la delusione per la sconfitta contro l’Atalanta, che subito arriva una brutta notizia. Il centrocampista Lorenzo Pellegrini, uscito ieri nel corso della partita contro il Lecce a causa di un infortunio, è stato sottoposto in giornata a degli accertamenti strumentali per il dolore al piede destro. Le indagini hanno evidenziato una frattura del quinto metatarso. Il calciatore sarà sottoposto ad osteosintesi domani mattina. Al termine dell’intervento sarà possibile stimare i tempi di recupero.

Infortunio Pellegrini, i tempi di recupero

Di sicuro Lorenzo Pellegrini salterà le prossime due partite: quella di Europa League contro il Wolfsberger e quella di campionato all’Olimpico contro il Cagliari. Il centrocampista non potrà inoltre rispondere alla convocazione di Roberto Mancini in nazionale: resterà a Roma per cercare di recuperare al meglio e il più in fretta possibile per essere magari vicino al rientro dopo la sosta per le nazionali, anche se bisognerà attendere domani per avere un quadro più certo.

In ogni caso una brutta notizia, visto l’ottimo rendimento che stava garantendo Lorenzo Pellegrini, diventato ormai insostituibile nel ruolo di trequartista. Nella prossima partita di Europa League il suo posto verrà preso molto probabilmente da Javier Pastore, mentre in campionato la soluzione più scontata è quella di Zaniolo al suo posto con Mkhitaryan e Kluivert esterni. Sempre sperando che l’armeno, uscito pure lui ieri malconcio dal campo, non accusi nuovi problemi.