Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio Santon ha la febbre: altro problema per la Roma di Fonseca

Santon ha la febbre: altro problema per la Roma di Fonseca

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:54

Santon ha la febbre: altro problema per la Roma di Fonseca. A questo punto salgono le quotazioni di Pastore titolare in mezzo al campo.

Santon @ Getty Images

Ancora una notizia negativa per la Roma: ci si mette contro anche la febbre. Nell’allenamento di stamattina infatti Davide Santon ha lavorato a parte a causa di qualche linea di febbre. La sua presenza in campo da titolare contro il Borussia Moenchengladbach è a questo punto in dubbio.

Come aveva annunciato lo stesso Fonseca nella conferenza stampa antecedente alla partita contro la Sampdoria, in caso di emergenza a centrocampo sia Pastore che Santon avrebbero potuto ricoprire questo ruolo. Santon era per questo motivo candidato a una maglia da titolare, fermo restando che avrebbe potuto sostituire anche Florenzi nel ruolo di terzino destro. La speranza è quello che la febbre possa passare subito e che possa essere domani sera in campo, ma a questo punto ci sono maggiori possibilità che resti almeno inizialmente a guardare dalla panchina.

Santon ha la febbre, dentro Pastore?

Le probabili formazioni di Roma e Borussia Moenchengladbach sono ancora da definire e qualche dettaglio in più lo si saprà dopo le conferenze stampa dei due allenatori Paulo Fonseca e Marco Rose.

La soluzione più probabile da pensare è quella della conferma del 4-2-3-1, con Pastore in mezzo al campo al fianco di Veretout e una chance da titolare in difesa per Fazio. Non è nemmeno da escludere il passaggio alla difesa a tre. Almeno i centrali sono tutti sani, con la possibilità di impiegare anche Juan Jesus. L’ultima opzione è quella che prevede la promozione del “Primavera” Riccardi a titolare. Pare però una opzione difficile visto che finora Fonseca non lo ha mai convocato in prima squadra.

ROMA (4-2-3-1): Pau Lopez; Spinazzola, Fazio, Smalling, Kolarov; Pastore, Veretout; Kluivert, Zaniolo, Perotti; Dzeko.
BORUSSIA MOENCHENGLADBACH (4-3-1-2): Sommer; Lainer, Jantschke, Elvedi, Bensebaini; Kramer, Zakaria, Neuhaus; Herrmann; Stindl, Thuram.

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!