Roma, Zubiria: “Europa League? Arriviamo più lontano possibile”. E su Florenzi…

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:53
florenzi roma
@Getty Images

NOTIZIE AS ROMA EUROPA LEAGUE – Il Global Sport Officer del club giallorosso, Manolo Zubiria, ha parlato ai microfoni di Sky Sport subito dopo il sorteggi che ha visto i capitolini pescare dall’urna di Nyon i belgi del Gent.

Dichiarazioni Zubiria

Sorteggio benevolo?
Noi eravamo pronti per qualsiasi avversario, qui ci sono tutte squadre forti. C’era molto di peggio ovvio, ma è andata bene e l’avversario è alla nostra portata. Qulcuno sicuramente era preoccupato di trovare noi.

L’obettivo qual è?
Ci siamo posti l’obiettivo di andare più lontano possibile, ci stiamo preparando per quello.

Su Fonseca e l’Europa League
Nel passato si è visto come è andato nelle coppe. Il mister ha gestito molto bene queste sei partite. Non abbiamo paura di nessuno e tante squadre erano preoccupate di prendere noi nel sorteggio.

La Roma deve fare un bel percorso, ha una mentalità europea ed è strutturata bene per fare qualcosa di importante.
Si sono d’accordo, l’Inter, noi dobbiamo andare più avanti possibile. Il mister ha la giusta esperienza, abbiamo ambizione e voglia di andare più lontano possibile.

Fonseca ha ricompattato una squadra dopo alcune difficoltà.
Quello che ha fatto il mister in alcune situazioni di infortuni e di gioatori che mancavano sono delle cose importanti che ti danno tanta fiducia. Vincere a Istanbul ci ha dato energia.

Ha impegni questa sera?
Abbiamo una cena natalizia con la società.

Florenzi che discorso strappalacrime farà?
E’ stato mal interpretato ieri, è stato ieri con il settore giovanile e ha fatto anche un discorso da vero capitano. Mi aspetto un discorso simile da quello di ieri sera, emotivo e da vero capitano della Roma.