Fiorentina-Roma, Fonseca: «Fatta una bellissima partita»

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:18
Paulo Fonseca @Getty Images

Paulo Fonseca applaude i suoi ragazzi. Fiorentina-Roma è terminata con un rotondo 1-4, un successo importante da parte di Pellegrini e compagni. «Sono molto soddisfatto di questa partita, è stata una vittoria importante. Abbiamo preparato bene la gara, non era facile battere la Fiorentina. Loro hanno fatto buoni risultati contro Inter, Juve e Atalanta, ma noi abbiamo fatto una bellissima partita» ha detto l’allenatore portoghese a Sky.

«Per me conta solo la prossima partita, è la più importante. Abbiamo fatto una buona prima parte di stagione, ma dobbiamo ancora migliorare perché vogliamo vincere sempre» dice ancora Fonseca, non ponendo obiettivi alla sua squadra. «Possiamo controllare meglio la partita con il possesso palla, l’abbiamo persa alle volte quando non dovevamo. Devo dire che l’evoluzione della squadra è buona, i giocatori sono fiduciosi e convinti e per me questa è una cosa importante».

LEGGI ANCHE –>> I voti di Fiorentina-Roma

«Pellegrini ha tante qualità, è un giocatore molto intelligente, che vuole cercare lo spazio giusto e il tempo giusto. Ha la capacità di decidere come giocare la palla nonostante sia giovane» ha detto ancora l’ex tecnico dello Shakhtar. «Il merito è dei giocatori, che credono nella nostra idea di calcio. Non è facile in Italia avere una squadra con molto possesso palla, piano piano sta capendo quanto è importante avere la palla tra i piedi e avere le linee di passaggio» rivela Fonseca.

Che non si illude della classifica: «Non è che siamo quarti dobbiamo pensare che va tutto bene. Manca ancora tanto tempo alla fine, non è finita nemmeno la prima parte del campionato ed è importante essere equilibrati. Il mercato? Ho detto che non è un mercato facile a gennaio, se noi vogliamo giocatori per migliorare la squadra devono essere migliori di quelli che abbiamo oggi. Non è facile trovare giocatori del genere» ha concluso.