Calciomercato Roma, Mertens e Piatek per l’attacco del futuro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:20

Calciomercato Roma, Mertens e Piatek per l’attacco del futuro. Friedkin pensa in grande, sono due i possibili affari per la prossima estate.

Mertens
Dries Mertens (Getty Images)

Sta per iniziare l’era Friedkin alla Roma, e la nuova proprietà per presentarsi bene ai tifosi ha in mente di fare qualche acquisto importante per la prossima estate. Se nel calciomercato invernale un obiettivo potrebbe essere Politano dell’Inter, in caso di cessione di Under che piace a Everton, Siviglia e Manchester United, per la prossima estate i nomi che fa l’edizione odierna della “Gazzetta dello Sport” sono quelli di Mertens e Piatek.

La nuova proprietà – dal momento che sono passati tre anni dal «gentleman agreement» concordato con l’Uefa – potrebbe accedere al «voluntary agreement» che permetterebbe di investire più di quanto il fatturato potrebbe permettere al club, trovando l’accordo preventivo per un piano di rientro.

LEGGI ANCHE >>> Cessione Roma, il comunicato ufficiale del club giallorosso/

gianluca petrachi
Gianluca Petrachi @Getty Images

Calciomercato Roma: obiettivi Mertens e Piatek

Il direttore sportivo della Roma per rinforzare l’attacco sta monitorando due differenti situazioni relative a Mertens del Napoli e Piatek del Milan. Mertens dovrebbe un po’ abbassare le sue pretese per l’ingaggio, che attualmente si aggirano sui 4 milioni a stagione per 3 anni (più vari bonus). La proposta del governo cinese di porre un «salary cap» ai club di calcio potrebbe scoraggiare una sua partenza verso l’Asia, e se il Napoli non deciderà di trattenerlo la Roma sarebbe in una posizione privilegiata.

Poi c’è Piatek. L’arrivo di Ibrahimovic al Milan non gli ha fatto piacere e se lo svedese resterà anche dopo la prossima estate l’addio diventerebbe certo. La Roma lo ha preso di mira e sta valutando la fattibilità dell’affare.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, si avvicina un rinnovo importante