Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio Roma, Pellegrini è un caso. Fonseca: “Dobbiamo aiutarlo”

Roma, Pellegrini è un caso. Fonseca: “Dobbiamo aiutarlo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:50

La Roma vince ma non convince, Pellegrini esce tra i fischi. L’allenatore Fonseca ammette: “Periodo difficile, dobbiamo aiutarlo”.

Fonseca @ Getty Images

Alla fine della partita di andata dei sedicesimi di finale di Europa Leagye vinta 1-0 contro il Gent, l’allenatore della Roma Paulo Fonseca si è presentato ai microfoni di Sky Sport per commentare la partita. Tra i tanti argomenti toccati anche quello relativo al periodo negativo di Lorenzo Pellegrini, che dovrebbe essere il faro della squadra e che è invece è apparso ancora una volta spento.

“I fischi non mi hanno sorpreso. Penso che Pellegrini è molto importante per questa squadra. Dobbiamo appoggiarlo, è un calciatore giovane. Se sente troppe responsabilità? Penso che se abbiamo un giocatore che ama la Roma più di tutti è proprio Pellegrini. Dobbiamo aiutarlo. Per recuperare la fiducia serve questo. Dobbiamo capire che è un giovane, sente più di tutti la Roma e la responsabilità. Non possiamo dimenticare quanto è importante Pellegrini per la Roma”.

Fonseca ha poi parlato di Carles Perez, decisivo col suo gol: “Non è un goleador, ma può fare molti gol. Oggi ha fatto una buona partita in un momento non facile. E’ stato coraggioso, avceva iniziativa. Ha qualità e può aiutare la nostra squadra”.

L’importante stasera era vincere: “Era importante vincere e non prendere gol. Non abbiamo fatto una partita di qualità. Era importante vincere per ritrovare le fiducia. I giocatori hanno lottato e hanno fatto di tutto per cambiare la squadra. Il Gent è una squadra forte, ma era importante vincere”.

LEGGI ANCHE –>>Calciomercato Roma, interesse Arsenal per Cristante

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!