Cessione Roma, piccola frenata: Friedkin non vuole rischi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:49
James Pallotta
James Pallotta @Getty Images

Piccola frenata nella trattativa per la cessione della Roma. Friedkin non vuole rischi, contatti in corso tra le parti.

ROMA – Piccola frenata nella trattativa per la cessione della Roma. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, Friedkin non vuole rischi e per questo sta aspettando qualche giorno per apporre le firme sul contratto. Pallotta non ha nessuna intenzione di far saltare la trattativa e per questo è al lavoro per rassicurare il suo interlocutore anche se non sarà semplice arrivare alla fumata bianca nel giro di pochi giorni.

LEGGI ANCHE —> PALLOTTA TENTATO DALLA PREMIER

Trattativa ad oltranza

James Pallotta ©Getty Images

Trattativa ad oltranza, quindi, tra Pallotta e Friedkin. Il miliardario americano prima di mettere tutto nero su bianco attende delle rassicurazioni da parte del suo interlocutore. Il coronavirus spaventa (e non poco) il futuro proprietario della Roma che sta facendo anche altre valutazioni. Alla fine si dovrebbe arrivare alla firma ma i tempi potrebbero essere più lunghi del previsto.