Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio La polizia spagnola chiede di giocare Siviglia-Roma a porte chiuse

La polizia spagnola chiede di giocare Siviglia-Roma a porte chiuse

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:23

L’emergenza Coronavirus non si ferma solamente all’Italia e al campionato di serie A. Anche in Europa adesso si cercano delle contromisure per capire il da farsi con le partite di Champions e Europa League.

formazioni roma gent
@getty images

Molte dovrebbero essere giocate a porte chiuse e tra queste rischia di esserci anche Siviglia-Roma, match valido per l’andata degli ottavi di finale in programma giovedì sera allo stadio “Ramón Sánchez Pizjuán”.

LEGGI ANCHE –>Serie A ferma per il Coronavirus? Ecco le ipotesi possibili

In una lunga lettera inviata al Governo spagnolo dal sindacato della polizia nazionale si chiede infatti la disputa dell’incontro a porte chiuse. Troppo alto il rischio di contagio, servirebbero delle misure importanti di precauzione anche per gli agenti tenuti a sorvegliare poi i tifosi giallorossi attesi in Andalusia.

Il numero dei contagi in Italia è sempre più in aumento e questo scatena l’allarme non solo sul nostro territorio, ormai, ma anche ormai purtroppo anche in altre nazioni. In attesa di capire cosa succederà ai nostri campionati, è bene prendere delle precauzioni importanti anche in Europa. Almeno questo è la richiesta della polizia spagnola.

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!