Home Calciomercato Roma - Notizie dell' As Roma calciomercato Calciomercato Roma, Smalling ha cambiato idea?

Calciomercato Roma, Smalling ha cambiato idea?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:59

Uno dei perni della Roma di Paulo Fonseca in questa stagione è stato senz’altro Chris Smalling, che sarà il primo obiettivo di calciomercato giallorosso in questi mesi. Perché il centrale inglese ha saputo dare solidità all’intero reparto, è stato spesso tra i migliori in campo ed è entrato nel cuore dei tifosi.

Calciomercato Roma
Smalling @ Getty Images

La Roma ha cercato di chiudere subito la “partita” con il Manchester United, ma i Red Devils non hanno concesso sconti. I giallorossi vorrebbero acquistarlo a titolo definitivo, dopo averlo preso quest’anno in prestito oneroso. Smalling ha tanti estimatori, in Italia e altrove, e il Manchester si fa forte di questo per tenere alto il prezzo. Alla fine come spesso avviene nel calcio sarà fondamentale la volontà del calciatore.

LEGGI ANCHE –>>Cessione Roma: Pallotta resta in attesa delle mosse di Friedkin

Il Coronavirus spinge Smalling in Inghilterra?

E secondo il Corriere dello Sport Smalling avrebbe cambiato idea nelle ultime settimane, nelle quali è costretto alla quarantena casalinga come tutti. Prima dell’emergenza Coronavirus non sembrava avere dubbi legati alla sua permanenza, visto che a Roma si trova benissimo. Tuttavia il prolungarsi di questa situazione lo avrebbe spinto a chiedere al suo procuratore di trovargli una squadra in Inghilterra.

Come detto le pretendenti non mancano di certo, ci sono squadre come Tottenham e Arsenal che hanno la possibilità di prenderlo e il Manchester United sarebbe senz’altro felice di cedere a titolo definitivo il suo calciatore ad una cifra importante, considerato che ha già superato i trent’anni.

LEGGI ANCHE –>>Calciomercato Roma, due centrocampisti sul taccuino di Petrachi

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!