Roma, Trigoria potrebbe riaprire dopo il 13 aprile

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:13

Se tutto andrà per il verso giusto si riprenderà a giocare in serie A. Non subito, chiaro, perché ancora siamo in piena emergenza. Ma le date suggerite dal presidente Figc Gravina nei giorni scorsi, ovvero dal 20 maggio in poi, sembrano essere quelle più realistiche.

trigoria allenamento roma
@getty images

Anche perché le squadre sono ferme e non si sa quando potranno tornare in campo. Anzi, per adesso sappiamo che nessun club si potrà allenare prima del 13 aprile, ma sappiamo anche come la situazione cambia di giorno in giorno e che l’emergenza sanitaria varia anche da regione a regione.

LEGGI ANCHE ->>Calciomercato Roma, Karsdorp rientrerà nella capitale, ecco perché

Nel Lazio, e nello specifico nella capitale, non ci sono gli stessi numeri di contagiati del Nord e questo fa pensare che dopo Pasqua – ma come detto la situazione è in continua evoluzione – possano iniziare ad essere programmati gli allenamenti di Paulo Fonseca. Anzi come riporta Il Corriere dello Sport l’attività a Trigoria dovrebbe riprendere dopo il 15 aprile e con tutte le cautele possibili, rispettando le linee guida del governo.

Nel frattempo i giocatori stanno continuando ad allenarsi in casa, per quanto possibile, seguendo il programma disposto dallo staff tecnico. E si tengono in costante contatto con i preparatori atletici. Anche Fonseca, Petrachi e gli altri non stanno certo con le mani in tasca, anzi, sono frequenti i contatti tramite videoconferenze. Non appena ci sarà il via libera, poi, tutti in campo: sarà effettuata una preparazione mirata per dare il massimo nelle partite rimaste da giocare, in serie A e in Europa League.