Calciomercato Roma, la proposta per Pellegrini

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:15

Se ne è parlato tanto negli ultimi tempi, sia dell’emergenza Coronavirus che di sicure conseguenze che la pandemia sta avendo e avrà nell’economia mondiale. E si è anche sottolineato il grande senso di responsabilità dei giocatori, che andando incontro ai club hanno accettato la decisione di tagliare gli stipendi.

Lorenzo Pellegrini @Getty Images

Anche in casa Roma l’accordo è ad un passo. A Trigoria sperano che i giocatori rinuncino ad una grande fetta (si parla dell’80%) del proprio ingaggio di marzo e poi spalmare le rimanenti mensilità – visto che si dovrebbe tornare a giocare, ma c’è pur sempre un punto interrogativo – lungo la durata di ogni singolo contratto.

Tanti agenti – come riporta La Gazzetta dello Sport – stanno però spingendo per sfruttare l’occasione e rimodulare i contratti per intero. Ed ecco allora che si inizierà probabilmente a parlare di nuovi contratti a partire da Lorenzo Pellegrini, il cui rinnovo del resto è una delle priorità della Roma.

LEGGI ANCHE –>>Calciomercato Roma, per i bookmaker Zaniolo non si muove

L’intenzione del club non è soltanto quella di non vendere il suo gioiello, ma anche quella di eliminare la clausola di 30 milioni di euro che permette attualmente ad altri club di strapparlo ai giallorossi.

Cinque anni di contratto

Pellegrini ha più volte ribadito l’intenzione di rimanere alla Roma e dovrebbe anche diventare il futuro capitano della squadra, una delle colonne sulle quali costruire la squadra del domani, al di là di ogni possibile cambiamento societario. La Roma è pronta a mettere sul piatto un quinquennale da tre milioni di euro e non dovrebbero esserci problemi nel trovare l’accordo definitivo.