Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio Roma, è tempo di risparmiare sul monte ingaggi: ecco come

Roma, è tempo di risparmiare sul monte ingaggi: ecco come

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:03

In tempi di Coronavirus è davvero dura poter concentrarsi sul calciomercato. Perché il mondo dell’economia è in grande crisi e di soldi da spendere ce ne saranno ben pochi. I club hanno perso molti milioni di euro a causa dell’emergenza e per questo motivo una delle parole d’ordine per molti sarà “risparmio”.

gianluca petrachi
Gianluca Petrachi @Getty Images

Non fa eccezione la Roma, che del resto come tutti gli altri club di serie A sta cercando di migliorare il suo bilancio, già in perdita. Come riporta Il Corriere dello Sport l’obiettivo della società giallorossa per il prossimo anno è quello di riuscire a risparmiare circa quaranta milioni del suo monte ingaggi.

Per farlo ci dovranno essere per forza dei tagli dolorosi in rosa e la rinuncia magari anche a qualche giocatore importante per Paulo Fonseca. Anche perché la situazione economica, già difficile di suo, potrebbe essere ancor più complicata in caso di mancato accesso alla prossima Champions League.

LEGGI ANCHE –>>Calciomercato Roma, tutti i nomi del possibile vice-Dzeko

Per Petrachi dunque si prospetta un duro lavoro in questi mesi, perché dovrà cercare di piazzare prima di tutto i giocatori giallorossi che al momento sono lontani da Trigoria. Dal portiere Olsen, che oggi è al Cagliari, al centrocampista Nzonzi che pesa sei milioni di euro lordi sul monte ingaggi. Il Rennes, dove attualmente gioca, potrebbe riscattarlo in caso di accesso alla Champions.

Sulla lista degli esuberi ci sono pure Gonalons (altri 6 milioni lordi), Karsdorp (4) e Olsen (3). Senza dimenticare che in rosa – sottolinea ancora il quotidiano – ci sono Perotti, Juan Jesus e Fazio i cui ingaggi complessivi pesano per 13 milioni lordi. Cifre importanti che, sommate, potrebbero essere un risparmio davvero notevole per le casse del club.

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!