Calciomercato Roma, quante occasioni fra i futuri parametri zero

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:30

Con l’emergenza Coronavirus che ha messo in ginocchio economicamente tante aziende, tra cui quelle calcistiche, è logico pensare che nel prossimo calciomercato saranno tante le società che proveranno ad attingere ai cosiddetti parametri zero per rinforzarsi.

tifosi Roma @Getty Images

Perché mai come quest’anno ci sono tanti ottimi giocatori ai quali a breve scadrà il contratto. In caso di mancato rinnovo, saranno liberi di firmare per qualsiasi altro club senza che sia dovuto un indennizzo per il loro cartellino. E non ci sono solo giocatori che hanno superato i trent’anni a ingolosire i direttori sportivi.

LEGGI ANCHE –>>Calciomercato Roma, come potrebbe essere la maglia 2020-21

Grandi campioni a parametro zero?

La lista del portale Transfermarkt sui giocatori che sono vicini allo svincolo è lunga e subito risaltano all’occhio nomi di grandi campioni. Come Cavani e Mertens, ad esempio. Il primo ora al Psg, il secondo al Napoli, entrambi capaci senz’altro di finire in doppia cifra anche se non sono più giovanissimi. Certo, il loro ingaggio è di quelli importanti, come del resto anche quelli di David Silva (City), Willian (ora al Chelsea), Pedro (Chelsea) e Gotze (Borussia Dortmund). Gli ultimi tre sono nel mirino anche della Roma, che sta cercando una pedina d’esperienza in avanti. Pedro pare essere il favorito, ma c’è la concorrenza del Betis e dell’Al-Sadd dell’amico Xavi

Calciomercato Roma, le altre occasioni d’oro

Non solo attaccanti tra i futuri possibili parametri zero: il Psg potrebbe perdere a breve sia il terzino destro Meunier che quello sinistro Kurzawa, giocatori che fanno gola a tanti club. Come il centrale del Tottenham Vertonghen, più volte accostato alla Roma in passato. Potrebbero essere liberi di accasarsi altrove anche Callejon (Napoli), Lallana e Clyne (Liverpool) e Bonaventura, anche lui nei radar del calciomercato giallorosso. Chi cerca un centravanti fisico ed esperto può pensare a Giroud o Dzyuba, chi invece pensa ad un terzino destro (e la Roma ne deve trovare uno) può guardare a Fosu-Mensah del Manchester United oppure a Elabdellauoi, che dovrebbe lasciare l’Olympiacos.