Calciomercato Roma: ecco chi dovrebbe andare via

0
1

Sarà un’estate di grande lavoro per il direttore sportivo Petrachi. Il calciomercato Roma sarà molto impegnativo, con il dirigente giallorosso chiamato non solo a regalare le pedine adatte a Fonseca, quanto a far rifiatare un bilancio in deficit.

@ Getty Images

Per forza di cose si dovrà prima sfoltire l’organico e recuperare più soldi possibili se si vorranno fare degli investimenti per il futuro. Il Corriere dello Sport sottolinea come in estate saranno ben 35 gli elementi giallorossi a libro paga. Ragion per cui qualcuno dovrà per forza di cose essere piazzato altrove.

Calciomercato Roma: chi deve essere piazzato

Tanti giocatori rientreranno nella capitale per fine prestito. Per adesso Nzonzi è uno dei pochi sicuri di non tornare alla Roma, resterà un altro anno in prestito al Rennes facendo risparmiare parecchio ai giallorossi. Anche Gonalons e Defrel dovrebbero essere riscattati da Granada e Sassuolo. Bisognerà trovare una nuova collocazione a Coric, Olsen e Karsdorp. Per questi ultimi due non sarà semplice, visto l’ingaggio alto che percepiscono.

LEGGI ANCHE –>>Calciomercato Roma, doppio scambio con la Juventus in vista

E poi c’è Florenzi. Il Valencia non lo riscatterà, Fonseca lo stima ma non può assicurargli il posto fisso. E’ molto probabile che l’ex capitano possa essere inserito in qualche scambio. Per Schick infine si cercherà un’intesa con il Lipsia, con i tedeschi che hanno chiesto uno sconto sui 29 milioni del diritto di riscatto.

Calciomercato Roma: chi è in dubbio

Under e Kluivert sembrano essere i due giocatori che la Roma potrebbe sacrificare nel prossimo calciomercato per fare cassa. Da loro i giallorossi sperano di ricavare almeno una cinquantina di milioni di euro. I grandi punti interrogativi sono i giocatori in prestito, ovvero Zappacosta, Smalling e Mkhitaryan. Per il primo è vicino l’accordo con il Chelsea per un prolungamento, molto più complicata la questione relativa al difensore e all’attaccante.