Calciomercato Roma, si complica il riscatto di Schick

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:00

Uno degli affari che la Roma spera di portare in porto nel prossimo calciomercato estivo è la cessione di Patrik Schick. L’attaccante della Repubblica Ceca si trova in prestito al Lipsia e in Germania sembra essere rinato alla corte di Nagelsmann.

Calciomercato Roma
Schick @Getty Images

Il Lipsia ha la possibilità di riscattare il giocatore a 28 milioni di euro, 29 nel caso – molto probabile – di qualificazione del club tedesco alla prossima Champions League. Soldi che sarebbero davvero un bel tesoretto per la Roma, chiamata a risanare anche un bilancio in rosso.

Nelle scorse settimane si è parlato della richiesta di “sconto” da parte del Lipsia, forte anche della volontà del giocatore che sembra intenzionato a continuare la sua carriera in Germania.


LEGGI ANCHE –>>Calciomercato Roma, due big inglesi su Zaniolo

E’ chiaro che ognuno tira l’acqua al suo mulino e il Lipsia spera che proprio la volontà del giocatore possa consentire di abbassare il prezzo. Anche perché, come ha dichiarato il direttore sportivo Markus Krösche del Lipsia al sito Sportbild «non sarà possibile per noi pagare l’importo completo per il riscatto di Schick. Vogliamo trovare una soluzione».

In realtà ci sarebbe poco tempo per farlo, perché il 15 giugno scade l’opzione per l’acquisto del giocatore da parte del tedesco. Ma è probabile comunque che le parti si siedano attorno ad un tavolino per cercare la soluzione più soddisfacente per tutti.