Home Calciomercato Roma - Notizie dell' As Roma calciomercato Calciomercato Roma, l’Inter torna alla carica: assalto a Dzeko

Calciomercato Roma, l’Inter torna alla carica: assalto a Dzeko

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:28

Calciomercato Roma, l’Inter torna alla carica per Dzeko: Conte scarta Giroud e Mandzukic, vuole soltanto il bomber giallorosso.

Calciomercato Roma
Dzeko @Getty Images

Olivier Giroud, né Mario Mandzukic. Stavolta Antonio Conte, vista la prima stagione ormai potenzialmente fallimentare all’Inter, in cui l’unica speranza di non finire la stagione a mani vuote è l’Europa League, non ammette ripieghi o seconde scelte. Si prenderà tutte le responsabilità del caso, ma dall’amministratore delegato Marotta vorrà solo il meglio per la sua squadra. E tra le richieste secondo quanto anticipato da Calciomercato.it e confermato anche oggi da Sport Mediaset c’è Edin Dzeko, già richiesto del resto nella scorsa stagione.

Un lungo corteggiamento che però non è valso a niente, perché poi Dzeko ha rinnovato il suo contratto con la Roma dicendo no all’Inter. A distanza di un anno però, con la Roma in crisi di risultati e anche economica per la mancata cessione della società a Friedkin, c’è l’ingaggio del bosniaco che pesa come un macigno sul bilancio giallorosso. E così potrebbe essere proprio la Roma a mostrare in caso di offerta invitante la porta di uscita al suo attaccante.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, il Napoli propone un maxi scambio

Calciomercato Roma
Edin Dzeko (Getty Images)

Calciomercato Roma, pronta l’offerta dell’Inter per Dzeko

La Roma sarà più disposta a cedere, ma non per questo farà sconti. Serviranno almeno 13-15 milioni di euro per il trentaquattrenne bosniaco. L’anno scorso i dirigenti giallorossi nelle prime fasi della trattativa avevano lanciato la provocazione chiedendo in cambio Sebastiano Esposito. Visto com’è andato l’affare Nainggolan-Zaniolo, l’Inter si è rifiutare di dare un altro giovane potenziale campione ai giallorossi.

Lo stesso Esposito però non ha rinnovato l’attuale contratto in scadenza nel 2022 e la trattativa procede a rilento. Marotta non vuole concedergli l’aumento richiesto, inserendo piuttosto dei bonus. Da questo rinnovo complicato potrebbe anche uscire fuori un altro incrocio di calciomercato, con la Roma che ha ancora interesse nei confronti del giovane attaccante.

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!