Calciomercato Roma, Smalling vuole restare a tutti i costi

0
1

Calciomercato Roma, il desiderio del difensore inglese Chris Smalling è quello di vestire ancora la maglia della Roma. Come riportato da Il Messaggero adesso sarebbe proprio il calciatore in prima persona a fare pressioni sulla dirigenza del Manchester United per poter restare in giallorosso.

infortunio smalling
Smalling (Getty Images)

Smalling ieri sera nella gara di campionato contro la Spal è di nuovo sceso in campo dall’inizio dopo essere subentrato ad Ibanez nella sfida con l’Inter di domenica. Il suo prestito con la Roma scade tra dieci giorni, ma i giallorossi vogliono assolutamente confermare il difensore non solo per l’Europa League che scatterà il 6 agosto, ma anche per la prossima stagione. La trattativa con il Manchester United va avanti da ormai da mesi. I “Red Devils”, dal canto loro non hanno mai ostacolato la volontà della società giallorossa, ma comunque non intendono svendere il calciatore.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, Smalling vicinissimo: ecco le cifre

LEGGI ANCHE >>> Spal-Roma, Bruno Peres: “Ho capito che dovevo cambiare atteggiamento”

Calciomercato Roma, Smalling, la richiesta del Manchester United

Roma
Smalling (Getty Images)

Così negli ultimi giorni è stato proprio lo stesso Smalling, su suggerimento dei dirigenti della Roma, ad iniziare il lavoro ai fianchi nei confronti del club inglese. La situazione in sostanza è che il Manchester chiede 20 milioni di euro, mentre i giallorossi sono fermi a 14. Quest’ultima cifra vale per qualsiasi formula di trasferimento, sia che si tratti di prestito con obbligo di riscatto, sia che si parli di trasferimento definitivo. Si prospettano quindi giorni intensi e linee telefoniche roventi per riuscire a concludere il prima possibile l’affare. Di certo negli scorsi mesi, la Roma ha pagato il non avere dalla propria parte l’agente del ragazzo. Smalling però nella Capitale sta bene ed ha ritrovato la forma dei giorni migliori, superando qualche anno non proprio esaltante. Con Fonseca il calciatore è diventato uno dei pilastri della difesa sin dal momento del suo arrivo, ed anche con il cambio di modulo continua a guidare da vero leader i suoi compagni di reparto.

C. C.