Cessione Roma, Friedkin o Kuwait? Sono i giorni chiave

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:02

La cessione Roma è davvero un argomento caldissimo in questi primi giorni di agosto. Si profila un “duello” per il club giallorosso.

Cessione Roma
James Pallotta @Getty Images

Dan Friedkin ha presentato nei giorni scorsi la sua offerta a James Pallotta, offerta per la quale attende una risposta. Il suo interesse per la Roma è concreto, del resto quella con l’imprenditore texano è una trattativa che va avanti da mesi. Ma nelle ultime ore è spuntato anche Al-Baker, imprenditore del Kuwait, che ha annunciato via social e anche in tv di essere molto interessato a rilevare il club giallorosso. Chi prenderà il posto di Pallotta? Questa è la domanda che tutti i tifosi giallorossi si stanno ormai facendo da tempo.

LEGGI ANCHE –>Europa League, ufficiale la lista scelta da Fonseca

Cessione Roma, c’è l’offerta dal Kuwait

Nel frattempo Il Corriere dello Sport sottolinea come non è da escludere che l’imprenditore del Kuwait Al-Baker possa aver contattato direttamente Pallotta per proporre la sua offerta. Il quotidiano sportivo ha sentito l’intermediario Alharith Alateequi, che ha di fatto confermato l’offerta, pur non aggiungendo particolari. “Il signor Al-Baker ha voluto pubblicizzare l’esistenza di un’offerta per mettere a freno le speculazioni» ha spiegato. Aggiungendo una richiesta: “non scrivete che siamo legati a un fondo sovrano del Kuwait perché non è vero”.

Insomma i prossimi giorni saranno davvero bollenti per quanto riguarda il discorso cessione. Con Friedkin che rimane in pole position. Quel che appare probabile è che il passaggio di mano del club potrebbe esserci già nelle prossime settimane.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, concorrenza in serie A per Vertonghen