Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio Cessione Roma, Al Baker si ritira, Friedkin ora è a un passo

Cessione Roma, Al Baker si ritira, Friedkin ora è a un passo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:34

Cessione Roma, Fahad Al Baker ha deciso di interrompere la trattativa per l’acquisto dei giallorossi e ora Friedkin sembra davvero a un passo

Cessione Roma
Dan Friedkin a sinistra (Getty Images)

Sono ore frenetiche per il passaggio di proprietà della Roma.  James Pallotta ha fretta di chiudere la trattativa e avrebbe ormai deciso di cedere la sua poltrona al magnate texano Dan Friedkin.

Andiamo con ordine. Secondo il quotidiano del Kuwait Aljarida, l’attuale presidente giallorosso avrebbe concesso 24 ore di tempo all’imprenditore arabo Fahad Al Baker per superare l’offerta di circa 600 milioni di euro presentata dal gruppo Friedkin.

Messo con le spalle al muro, il capo della Winners International Trading dopo essersi consultato con i suoi soci avrebbe deciso di abbandonare la partita per l’acquisizione della società giallorossa, spalancando di fatto le porte della Roma a Dan Friedkin.

LEGGI ANCHE >>> Cessione Roma: Pallotta aspetta il rilancio ma c’è il rischio ridimensionamento

LEGGI ANCHE >>> Cessione Roma, chiusura imminente con Dan Friedkin: c’è la firma

Cessione Roma, Friedkin ora è davvero a un passo

La conferma che il gruppo arabo non sia più in trattativa per l’acquisto del club è arrivata anche da parte della Roma. Probabilmente è stato fondamentale il pressing dello stesso Friedkin su Pallotta. Nelle ultime ore infatti, si erano rincorse le voci secondo le quali il gruppo texano non avrebbe più tollerato passi indietro o tentennamenti nell’affare, da parte dell’attuale dirigenza romanista.

La cosa certa è che con il ritiro dalla corsa da parte di Fahad Al Baker ora Dan Friedkin potrebbe diventare prestissimo il nuovo patron della Roma.

C.C.

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!