Calciomercato Roma, Sabatini si defila ufficialmente

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:44

Calciomercato Roma, Walter Sabatini si tira indietro nella corsa per il ruolo di nuovo direttore sportivo della Roma

calciomercato roma
Walter Sabatini (Getty Images)

Si è parlato tanto di un suo possibile ritorno a Roma in queste settimane, soprattutto con l’arrivo di Friedkin, ma Walter Sabatini non sembra per niente intenzionato, almeno per il momento, a tornare a Trigoria. L’attuale direttore sportivo del Bologna, secondo quanto riportato da calciomercato.it, ha infatti rilasciato alcune dichiarazioni che non lasciano spazio a dubbi sul suo futuro.

“Ho letto tante cose – ha dichiarato Sabatini – sui giornali in questi ultimi giorni, rumors o solo sussurri che mi avvicinano alla nuova proprietà della As Roma – a cui va il mio in bocca al lupo – come possibile “candidato” in fantomatiche terne per il posto da Direttore sportivo del club.”

“Pur amando ancora molto la piazza romana e i suoi tifosi, sono impegnato con tutto me stesso nel progetto che porto avanti da oltre un anno come Direttore Tecnico del Bologna Fc e del Montreal Impact e non intendo spostare la mia attenzione da qui. Nutro un profondo senso di lealtà e rispetto per Joey Saputo, il migliore dei presidenti” – ha concluso l’ex ds giallorosso.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, idea Orta (Leeds) come Direttore Sportivo

LEGGI ANCHE >>> Roma targata Friedkin, tutte le tappe da percorrere. E Totti…

Calciomercato Roma, Pradè favorito come direttore sportivo

calciomercato Roma
Daniele Pradè (Getty Images)

Nel frattempo, secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, il favorito per il ruolo di nuovo direttore sportivo della Roma sarebbe Daniele Pradè. Anche in questo caso si tratterebbe di un ritorno nella Capitale. Pradè infatti fu l’ultimo ds dell’era Sensi, e abbandonò Trigoria con l’arrivo della prima società americana.

Sembra invece ormai tramontata la pista che porta a Fabio Paratici, che, a meno di clamorosi colpi di scena, dovrebbe continuare a ricoprire il ruolo di CEO della Juventus.

C. C.