Calciomercato Roma: le cessioni rimangono una priorità

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:11

Calciomercato Roma, prima le cessioni. Questo è l’input obbligatorio in casa giallorossa. Si lavora per piazzare i diversi esuberi.

calciomercato Roma
Juan Jesus (Getty Images)

L’arrivo di Friedkin non cambierà le carte in tavola, perché il club dovrà recuperare delle importanti risorse economiche cedendo i giocatori che non rientrano più nei piani tecnici del club. La lista è lunga perché si compone dei giocatori che sono tornati dai prestiti e anche da quelli che attualmente fanno parte della rosa di Fonseca ma che difficilmente troverebbero spazio.


LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, la Fifa anticipa il trasferimento di Pedro

Calciomercato Roma, la lista dei partenti

Il Corriere dello Sport ha fatto il punto della situazione relativamente alle possibili cessioni del club giallorosso. Sottolineando come due dei giocatori che dovranno fruttare di più sono Schick e Under. L’attaccante ceco continua a essere nel mirino del Lipsia ma i capitolini non lo cederanno per meno di 25 milioni di euro. Un po’ la stessa cifra che il club spera di recuperare dalla cessione di Cengiz Under, sulle cui tracce rimane il Napoli.

Lo stesso Napoli è molto interessato anche alle prestazioni di Veretout. Il francese è uno dei perni della squadra di Fonseca e la Roma vorrebbe tenerlo, ma non direbbe no probabilmente di fronte ad una offerta di almeno 30 milioni di euro. Per Florenzi sembra tramontare l’ipotesi Cagliari, rimangono sullo sfondo la Fiorentina e diversi club europei interessati al jolly giallorosso. Olsen potrebbe tornare al Cagliari, dopo che il Celtic aveva chiesto vanamente un prestito gratuito. L’Atalanta è su Karsdorp mentre Juan Jesus potrebbe rimanere in Italia al Torino o al Cagliari, anche se piace pure al Fenerbahce.

LEGGI ANCHE —>Calciomercato Roma, Di Francesco sogna due giallorossi