Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio Cessione Roma, è ufficiale: i giallorossi passano a Friedkin

Cessione Roma, è ufficiale: i giallorossi passano a Friedkin

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:28

Cessione Roma, dopo una giornata di attesa è arrivato il comunicato ufficiale. I giallorossi passano al gruppo Friedkin

cessione roma
Fienga e Baaldissoni

Adesso è davvero fatta. In una giornata bollente di agosto si è finalmente concretizzato il passaggio di proprietà della Roma dalle mani di James Pallotta a quelle del gruppo Friedkin. Una trattativa che andava avanti da mesi e che probabilmente senza l’emergenza coronavirus avrebbe potuto avere già un lieto fine tempo fa. Adesso per i giallorossi si apre una nuova era e la speranza di tutti è che sia ricca soprattutto di successi e soddisfazioni sportive

Toccherà a Dan Friedkin, venticinquesimo presidente della storia capitolina, ripercorrere le orme di personaggi come Dino Viola e Franco Sensi, che durante la loro gestione hanno costruito squadre capaci di vincere ed emozionare i tifosi romanisti.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, un giallorosso presto al Cagliari

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, previsto summit tra Ryan Friedkin e Fienga

Cessione Roma, il comunicato del club

L’annuncio della chiusura dell’affare è arrivato subito dopo la chiusura della Borsa. Il titolo della Roma ha fatto registrare nella giornata di oggi un rialzo pari al +14,87%. Ecco il comunicato del club e del gruppo Friedkin:

The Friedkin Group, Inc. (“TFG”), AS Roma SPV LLC (il “Venditore”) e A.S. Roma S.p.A. (il “Club”) annunciano il perfezionamento, in data odierna, dell’acquisizione, da parte di Romulus and Remus Investments LLC (l’“Acquirente”) – una società costituita ai sensi delle leggi del Delaware e designata da TFG ai fini dell’acquisizione – di n. 544.468.535 azioni ordinarie del Club, rappresentative di circa l’86,6% del capitale sociale, di cui una partecipazione diretta del 3,3% del capitale sociale del Club e una partecipazione indiretta dell’83,3% detenuta attraverso la società NEEP Roma Holding S.p.A. (la “Partecipazione di Maggioranza”), unitamente a taluni ulteriori asset, come indicato nel comunicato stampa congiunto rilasciato dalle parti in data 7 agosto 2020 e disponibile su www.asroma.com. In particolare, in esecuzione del contratto preliminare sottoscritto in data 5 agosto 2020, il corrispettivo per l’acquisizione della Partecipazione di Maggioranza pagato dall’Acquirente è pari ad Euro 63.414.047, corrispondente ad un prezzo per azione pari a 0,1165 (il “Prezzo per Azione”). In conseguenza del perfezionamento dell’acquisizione della Partecipazione di Maggioranza, l’Acquirente è tenuto a lanciare, ai sensi dell’Articolo 106 del D.lgs. n. 58 del 24 febbraio 1998 (il “TUF”), un’offerta pubblica di acquisto obbligatoria sulle rimanenti azioni ordinarie del Club, pari a n. 84.413.785 azioni ordinarie, rappresentative di circa il 13,4% del capitale sociale del Club (l’“OPA”). Ciascun azionista aderente all’OPA riceverà un corrispettivo in contanti per ciascuna azione pari al Prezzo per Azione (Euro 0,1165 per azione). Per maggiori informazioni in merito all’OPA, si rimanda alla comunicazione resa ai sensi dell’art. 102, comma 1, del TUF che verrà contestualmente comunicata alla Consob e al Club e messa a disposizione del pubblico in data odierna sul sito internet del Club (www.asroma.com).

*** Ai sensi di talune previsioni del contratto preliminare, pubblicate dalle parti ai sensi dell’art. 122 del TUF, in data odierna il Consiglio di Amministrazione del Club: (i) ha ricevuto le dimissioni degli amministratori, come illustrato in dettaglio nella citata informativa ai sensi dell’art. 122 del TUF, incluse le dimissioni dei seguenti amministratori aventi efficacia dalla data odierna: James J. , Charlotte Beers (indipendente), Richard D’Amore, Gregory Martin, Paul Edgerly, Cameron Neely (indipendente) and Barry Sternlicht. Tali amministratori non detengono azioni nel Club e non sono stati beneficiari di indennità di fine rapporto in connessione con tali dimissioni; (ii) ha nominato, in data odierna, per cooptazione i seguenti nuovi amministratori: Dan Friedkin (Presidente), Ryan Friedkin, Marc Watts, Eric Williamson, e Ana Dunkel, che non detengono azioni del Club (fermo restando che Dan Friedkin controlla l’Acquirente); (iii) ha nominato il nuovo Comitato Esecutivo composto da Dan Friedkin (Presidente), Ryan Friedkin, Guido Fienga, Marc Watts e Eric Williamson, e (iv) Guido Fienga manterrà la carica di amministratore delegato della AS Roma. Verrà convocata non appena possibile un’assemblea degli azionisti del Club al fine di nominare l’intero nuovo Consiglio di Amministrazione ai sensi delle applicabili disposizioni di legge e di statuto, come illustrato nella informativa pubblicata dalle parti ai sensi dell’art. 122 del TUF. Il Collegio Sindacale del Club resterà in carica sino alla naturale scadenza del relativo mandato.

 

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!