Home Non Solo Roma - Notizie delle altre squadre Roma, Pallotta vende anche le sue quote nel basket

Roma, Pallotta vende anche le sue quote nel basket

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:01

James Pallotta appena qualche giorno fa ha ceduto le sue quote della Roma dopo una lunga trattativa con Dan Friedkin.

Roma
James Pallotta @Getty Images

L’imprenditore di Boston non è più dunque il proprietario del club giallorosso dopo il closing avvenuto lo scorso 17 agosto. E ora Pallotta avrebbe deciso anche di cedere le sue quote di un altro importante club, ma stavolta nel basket americano.

LEGGI ANCHE —>>Calciomercato Roma, triplo scambio all’orizzonte: i dettagli dell’affare

Roma, Pallotta vende le quote dei Boston Celtics

Il portale americano “Sportico”, notizia poi ripresa anche dall’Ansa, ha rivelato che l’uomo d’affari di Boston avrebbe deciso anche di uscire dal mondo del basket cedendo il suo 8% di quote dei Celtics, importante franchigia della Nba. Ad acquistare le quote sarebbe Steve Pagliuca, già socio dirigente della squadra.

Secondo le stime di Forbes, i Boston Celtics hanno un valore di 3,1 miliardi di dollari. E considerando che le quote di minoranza vengono cedute con uno sconto del 10-30%, allora si calcola che Pallotta dalla cessione di tali quote dovrebbe incassare circa 225 milioni di euro. La cessione però ancora deve essere approvare dalla Nba.

Pallotta dunque dopo il mondo del calcio potrebbe lasciare anche quello del basket. Anche se nelle scorse settimane si era parlato di un suo possibile interesse per il Newcastle, squadra di Premier League.

LEGGI ANCHE—->Roma, programmata una partita amichevole a settembre

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!