Roma, c’è preoccupazione per Zaniolo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:00

Anche in casa Roma il rischio contagio Covid si è materializzato con la positività di Mirante e di due giovani della Primavera.

Roma
Zaniolo (Getty Images)

Il numero dei contagi sta aumentando nuovamente anche in Italia e anche nel mondo del calcio, in diverse squadre, si sono registrati dei casi. Si teme dunque una nuova impennata dei numeri nei prossimi giorni.

LEGGI ANCHE —>>Calciomercato Roma, triplo scambio all’orizzonte: i dettagli dell’affare

Roma, ansia per il tampone di Zaniolo

Come sottolinea il Corriere dello Sport, c’è ansia in casa Roma per il tampone di Nicolò Zaniolo. Che sarà effettuato oggi, dopo che il calciatore raggiungerà la capitale in auto da La Spezia. La preoccupazione è legata al fatto che il numero 22 si trovava nei giorni scorsi a Porto Rotondo dove c’erano anche alcuni calciatori di serie A che poi sono risultati positivi al tampone. Tra cui anche il compagno di squadra Mirante. Preoccupazione anche per Ibanez e Juan Jesus, che pure si trovavano in vacanza sull’isola.

La Roma completerà i controlli sui suoi calciatori prima dell’inizio vero e proprio del ritiro. Mirante ne salterà la prima parte per completare la quarantena. In caso di positività infatti un calciatore rimarrà a casa per 14 giorni e poi effettuerà un nuovo doppio tampone che, in caso di esito negativo, darebbe il via libera per tornare in campo.

LEGGI ANCHE—->Roma, programmata una partita amichevole a settembre