Home Calciomercato Roma - Notizie dell' As Roma calciomercato Calciomercato Roma, Milik: Pirlo fa infuriare De Laurentiis

Calciomercato Roma, Milik: Pirlo fa infuriare De Laurentiis

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:43

Calciomercato Roma, il futuro di Milik resta incerto e una telefonata di Pirlo al polacco avrebbe fatto infuriare il presidente del Napoli.

Calciomercato Roma
Aurelio De Laurentiis (Getty Images)

L’affare Milik resta molto complesso. L’attaccante polacco ha un contratto in scadenza nel 2021 e tra pochi mesi sarebbe libero di accordarsi con un’altra squadra a parametro zero. Così facendo correrebbe però il rischio di passare un anno fermo, perché il presidente del Napoli De Laurentiis vuole monetizzare la sua cessione e non accetterebbe uno scenario di questo tipo.

A rendere ancora più incandescente la situazione è stata, secondo quanto riportato dal “Corriere dello Sport“, una telefonata di Pirlo a Milik. Il nuovo allenatore della Juventus avrebbe suggerito all’attaccante di pazientare e di non accettare destinazioni diverse da quella della Juventus.

LEGGI ANCHE —>>Calciomercato Roma, asse caldo tra i giallorossi e il Torino

Calciomercato Roma, lo stato della trattativa per Milik

Calciomercato Roma
Milik (Getty Images)

Il presidente del Napoli De Laurentiis non vuole saperne di cedere Milik alla Juventus, in nessun caso. L’intenzione è quella di chiudere la trattativa con la Roma anche se l’accordo è ancora molto lontano. Il giovane centrocampista Riccardi non avrebbe intenzione di accettare il trasferimento, Cengiz Under non ha ancora raggiunto l’accordo economico col Napoli né Milik è ancora convintissimo di accettare la Roma.

I giorni passano, l’inizio del campionato si avvicina, ma la sensazione è che la trattativa andrà ancora per le lunghe viste le tante variabili in gioco.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, parola ai bookmaker: c’è una sorpresa tra gli arrivi

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!