Home Calciomercato Roma - Notizie dell' As Roma calciomercato Calciomercato Roma, rinnovo automatico: brusco stop alla cessione

Calciomercato Roma, rinnovo automatico: brusco stop alla cessione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:58

Calciomercato Roma, il piano di cessione degli esuberi ha subito uno stop: il rinnovo automatico al 2022 di Fazio complica il suo passaggio al Cagliari.

Calciomercato Roma
Paulo Fonaseca (Getty Images)

Il piano di cessione degli esuberi della Roma, attualmente in mano a Morgan De Santis, procede a rilento. Ancora sono numerosi i calciatori in uscita da piazzare, e come riportato dal “Corriere dello Sport” oggi in edicola c’è una problematica in più a cui fare fronte.

Il difensore Federico Fazio ha infatti visto rinnovarsi di un altro anno il contratto in scadenza nel 2021, grazie al numero di presenze raggiunto nel corso della passata stagione. A questo punto il suo passaggio al Cagliari, dove ritroverebbe in panchina Eusebio Di Francesco, diventa più complicato e soprattutto meno vantaggioso economicamente per i giallorossi.

LEGGI ANCHE —>>Calciomercato, asse caldo tra i giallorossi e il Torino

Calciomercato Roma, la trattativa col Cagliari per Fazio

calciomercato Roma
Federico Fazio (Getty Images)

La Roma ha ora due vie d’uscita per provare a cedere Federico Fazio al Cagliari. La prima prevede che il club sardo paghi il cartellino, facendosi poi rimborsare metà dell’ingaggio per due stagioni (5 milioni lordi). Nella seconda opzione la Roma cederebbe il difensore in prestito oneroso sempre contribuendo a un anno di stipendio. Nonostante il rinnovo automatico c’è comunque la volontà di concludere l’affare da parte dei due club.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato, parola ai bookmaker: c’è una sorpresa tra gli arrivi

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!