Roma-Sambenedettese 4-2, in evidenza Villar e Mkhitaryan

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:29

Roma-Sambenedettese, finisce 4-2 la prima amichevole stagionale. Fonseca opta per la difesa a tre, brillano Villar e Mkhitaryan.

Roma-Sambenedettese
Gonzalo Villar (Getty Images)

La Roma vince la prima amichevole stagionale con il risultato di 4-2. In gol Veretout, Perotti, Mkhitaryan e Antonucci.

Irresistibile nei primi dieci minuti, la Roma parte col piede giusto e trova subito il gol del vantaggio. Fonseca schiera la difesa a tre nonostante le numerose assenze e questa è una conferma sul fatto che il modulo del finale della scorsa stagione potrebbe essere riproposto e superare il 4-2-3-1 con cui aveva iniziato la sua avventura giallorossa. Il primo gol è di Veretout, che mette dentro un assist di Calafiori schierato da esterno sinistro. Il raddoppio arriva al decimo minuto con Perotti, dopo una bella azione di Villar. Il centrocampista spagnolo, che aveva giocato una gran partita con la nazionale under 21, ha confermato la crescita del finale di stagione e si propone come più di una semplice alternativa per il campionato in arrivo.

LEGGI ANCHE —>>Calciomercato, asse caldo tra i giallorossi e il Torino

Roma-Sambenedettese, nel secondo tempo giocano i giovani

Roma
Fonseca @getty images

Dopo l’ottimo avvio la Roma si lascia andare e perde equilibrio in mezzo al campo. La Sambenedettese accorcia le distanze con Maxi Lopez che segna su un calcio di rigore causato da Fazio. Mkhitaryan serve il tris ancora su assist dello scatenato Villar, ma poi una sciocchezza di Karsdorp permette alla Samb di segnare ancora su calcio di rigore con Maxi Lopez.

Nella ripresa giocano tutti i giovani, e la partita finisce 4-2 con Antonucci a segno dopo una bella sgroppata di Cervo. Santon non ha preso parte all’amichevole per via di un piccolo problema muscolare.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato, parola ai bookmaker: c’è una sorpresa tra gli arrivi