Calciomercato Roma, intesa di massima per Perotti: le ultime di ARSL

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:23

Calciomercato Roma, intesa di massima con il Fenerbahce per la cessione di Perotti: manca il sì del calciatore argentino.

Roma
@getty images

Incassati i soldi della Lazio per Muriqi, il Fenerbahçe è tornato alla carica per Diego Perotti negli ultimi giorni con una forza economica maggiore rispetto al passato. Secondo le informazioni in possesso di Asromalive.it, infatti, il club turco ha raggiunto in queste ore un’intesa di massima con la Roma per una cifra di poco inferiore ai 3 milioni di euro (2,7 più bonus).

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, affare fatto con il Verona per Kumbulla

Calciomercato Roma, Perotti verso il Fenerbahce

Calciomercato Roma
Perotti (Getty Images)

Al giocatore, qualora dovesse dare il sì definitivo, attraverso i bonus verrà confermato l’attuale stipendio, che si aggira attorno ai 2,8 milioni di euro, ma con una parte fissa leggermente inferiore. Accelerazione importante, dunque, anche se non si può ancora parlare di fumata bianca. Restano ancora da sistemare alcuni dettagli importanti.

Perotti, 32 anni, ha un contratto con la Roma in scadenza nel mese di giugno del 2021. Arrivato a Roma a gennaio del 2016, dopo le prime buone stagioni negli ultimi due campionati ha visto ridurre drasticamente il numero di presenze in campo. Il problema sono i continui guai fisici che lo hanno tenuto spesso lontano dal campo. Nella stagione 2018/2019 ha giocato appena 663 minuti, in quella passata il minutaggio è leggermente aumentato, arrivando a 874. Solo in una occasione Perotti ha però giocato una partita per intero.

La nuova stagione non è iniziata nel migliore dei modi, con un altro infortunio muscolare nell’amichevole contro il Cagliari. Quella potrebbe essere l’ultima partita giocata con i giallorossi, qualora Perotti dovesse dire sì alla proposta del Fenerbahce e accettare la sfida del campionato turco.

LEGGI ANCHE —>Calciomercato Roma, organico da sistemare: le possibili mosse