Roma-Juventus, Pirlo: “Dzeko? Poteva diventare nostro, ma purtroppo…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:47
Pirlo
@getty images

VERSO ROMA-JUVENTUS DICHIARAZIONI PIRLO – Domani sera alle ore 20:45 allo Stadio Olimpico di Roma andrà in scena la sfida tra i giallorossi e i campioni d’Italia guidati da Andrea Pirlo. All’esordio ufficiale sulla panchina dei bianconeri, l’ex campione del Mondo 2006 ha ottenuto tre punti contro la Sampdoria vincendo per 3-0.

LEGGI ANCHE –> Calciomercato Roma, contatto tra Friedkin e Rangnick

LEGGI ANCHE –> Calciomercato Roma, con Allegri può arrivare un nuovo regista

Roma-Juventus, dichiarazioni Pirlo

Il tecnico della Vecchia Signora si è presentato nella conseuta conferenza stampa di vigilia, affrontando vari temi, anche quello legato a Edin Dzeko. Ecco alcune dichiarazioni: “Dybala ha fatto un carico di lavoro pesante: veniva da quasi due mesi di inattività. Aspettiamo oggi pomeriggio e valutiamo“.

Sul Turnover
“Non si può parlare di turnover dopo un a settimana. Cercherò di fare una scelta legata ai giocatori che potranno far meglio contro la Roma”.

LEGGI ANCHE –> Roma-Juventus, Fonseca anticipa tutta la formazione di domani

Su Edin Dzeko
“Un grande giocatore che abbiamo ammirato in questi anni. Poteva diventare un calciatore della Juventus, la trattativa non è però andata a buon fine: rimane un grandissimo giocatore che stimiamo. Domani però purtroppo sarà un avversario”.

Convocati Pirlo Juventus-Roma

PORTIERI: Szczesny, Pinsoglio, Buffon

DIFENSORI: De Sciglio, Chiellini, Danilo, Cuadrado, Bonucci, Rugani, Demiral, Frabotta

CENTROCAMPISTI: Arthur, Ramsey, McKennie, Rabiot, Bentancur, Portanova, Kulusevski

ATTACCANTI: Ronaldo, Morata, Dybala, Douglas Costa, Vrioni