Roma, Dan Friedkin confermato presidente

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:07

Roma, si è svolta oggi la prima assemblea degli azionisti della nuova proprietà giallorossa. Negli uffici di Viale Tolstoj erano presenti Dan e Ryan Friedkin, il Ceo Guido Fienga, Benedetta Navarra e Marc Watts, uomo di fiducia del gruppo texano.

Roma
Dan Friedkin a sinistra (Getty Images)

L’incontro si è tenuto in conference call e il consiglio di amministrazione ha confermato Dan Friedkin nel ruolo di 25esimo presidente della storia del club capitolino.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, concorrenza inglese per l’attaccante

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, l’Inter offre l’esterno sinistro

 

Roma, assemblea degli azionisti: il comunicato

Roma
Dan e Ryan Friedkin (Getty Images)

Ecco il comunicato relativo alle delibere del Cda, pubblicato sul sito ufficiale della Roma:

“Si è riunita oggi l’assemblea dei soci di AS Roma S.p.A. (“AS Roma” o la “Società”) per deliberare la nomina del nuovo Consiglio di Amministrazione.In conformità all’art. 106, comma 4, secondo periodo, del Decreto Legge n. 18 del 17 marzo 2020 (convertito con Legge n. 27 del 24 aprile 2020) nonché dell’art. 71 del Decreto Legge n. 104 del 14 agosto 2020, l’intervento in Assemblea degli Azionisti si è svolto esclusivamente tramite il rappresentante designato ai sensi dell’articolo 135-undecies del TUF. Al momento dell’apertura dei lavori risultava rappresentato in Assemblea l’86,6% circa del capitale sociale.

L’Assemblea, su proposta degli azionisti Romulus and Remus Investments LLC e NEEP Roma Holding S.p.A., titolari complessivamente di circa l’86,6% del capitale sociale di AS Roma, ha determinato in nove il numero dei componenti del Consiglio di Amministrazione, ed in tre esercizi –e quindi con scadenza alla data dell’Assemblea dei soci chiamata ad approvare il bilancio di esercizio al 30 giugno 2023 -la durata del mandato.L’Assemblea ha nominato quali membri del nuovo Consiglio di Amministrazione Thomas Dan Friedkin (Presidente), Ryan Patrick Friedkin, Guido Fienga, Marcus Arthur Watts, Eric Felen Williamson III, Analaura Moreira-Dunkel, Benedetta Navarra1, Mirella Pellegrini1e Ines Gandini1.

Tutti i predetti amministratori sono stati tratti dall’unica lista presentata congiuntamente dai soci Romulus and Remus Investments LLC e NEEP Roma Holding S.p.A.. In conformità all’art. 15 dello statuto sociale, Thomas Dan Friedkin è stato nominato quale Presidente del Consiglio di Amministrazione di AS Roma.L’assemblea ha inoltre approvato la proposta presentata congiuntamente dai soci Romulus and Remus Investments LLC e NEEP Roma Holding S.p.A. di stabilire, ai sensi dell’art. 2389, comma 1, c.c., in Euro 25.000 (venticinquemila) lordi il compenso annuale per ciascun componente indipendente del Consiglio di Amministrazione, oltre al rimborso delle spese sostenute in ragione del proprio ufficio per ciascun membro del Consiglio di Amministrazione.

La lista di provenienza e i curricula vitae dei componenti del nuovo Consiglio di Amministrazione sono stati messi a disposizione del pubblico sul sito internet della Società (www.asroma.com) e nel sito internet di stoccaggio autorizzato www.1info.it. A valle dell’Assemblea si è riunito il nuovo Consiglio di Amministrazione di AS Roma, il quale ha:

-preso atto della nomina Thomas Dan Friedkin quale Presidente del Consiglio di Amministrazione;

-nominato Ryan Patrick Friedkin quale Vice-Presidente del Consiglio di Amministrazione;

-confermato l’istituzione del Comitato Esecutivo, composto dagli amministratori Thomas Dan Friedkin (Presidente), Ryan Patrick Friedkin (Vice-Presidente), Guido Fienga, Marcus Arthur Watts ed Eric Felen Williamson III;

-confermato Guido Fienga come amministratore delegato della Società;

-verificato la sussistenza dei requisiti di eleggibilità in capo ai propri componenti, nonché dei requisiti di indipendenza previsti dall’art. 148, comma 3, del TUF, dall’art. 16, comma 1 lett. d) e comma 2, del Regolamento Mercati adottato con delibera Consob n. 20249 del 28 dicembre 2017 e dall’articolo 3 del Codice di Autodisciplina delle società quotate vigente (il “Codice di Autodisciplina”), in capo agli amministratori Benedetta Navarra, Mirella Pellegrini e Ines Gandini;

-confermato l’istituzione (i) del Comitato Nomine e Remunerazioni, composto dagli amministratori indipendenti Benedetta Navarra (Presidente), Mirella Pellegrini, e Ines Gandini, e (ii) del Comitato per ilControllo Interno e la Gestione dei Rischi, composto dagli amministratori indipendenti Benedetta Navarra (Presidente), Mirella Pellegrini, e Ines Gandini. Il Comitato per il Controllo Interno e la Gestione dei Rischi svolge altresì le funzioni di comitatoper le operazioni con parti correlate ai sensi della “Procedura per le operazioni con parti correlate” adottata dalla Società.

Il Consiglio di Amministrazione ha inoltre deliberato di rinviare a 180 giorni dalla chiusura dell’esercizio l’approvazione, da parte dell’Assemblea ordinaria della Società, del bilancio di esercizio al 30 giugno 2020, in conformità alle applicabili disposizioni di legge e di statuto.Il Consiglio di Amministrazione ha altresì approvato un finanziamento soci con l’azionista di controllo diretto NEEP Roma Holding S.p.A. (“NEEP”) per un importo di circa 14,6 milioni di euro, pari all’ammontare dei costi pagati dalla controllata ASR Media and Sponsorship S.p.A. nell’ambito della consent solicititation relativa al prestito obbligazionario in essere avviata il 2 settembre 2020 e completata con successo.

Essendo NEEP parte correlata alla Società, l’operazione si qualifica come “operazione con parti correlate di maggiore rilevanza”. Pertanto, l’operazione è stata approvata dal Consiglio di Amministrazione con il preventivo parere favorevole del Comitato per le operazioni con parti correlate. Il Documento Informativo sull’operazione sarà pubblicato dalla Società ai sensi dell’articolo 5 del Regolamento Consob n. 17221/2010.Infine, il Consiglio di Amministrazione ha preso atto dell’avvio dell’attività di direzione e coordinamento da parte del socio Romulus and Remus Investments LLC.I nuovi amministratori non detengono azioni della Società (fermo restando che Thomas Dan Friedkin controlla Romulus and Remus Investments LLC e NEEP Roma Holding S.p.A.).”