Calciomercato Roma, colpo di scena: panchina per Allegri

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:00

Calciomercato Roma, l’allenatore Allegri accostato ai giallorossi nelle scorse settimane potrebbe clamorosamente passare al Psg dopo l’attacco di Leonardo nei confronti di Tuchel.

calciomercato Roma
Massimiliano Allegri (Getty Images)

Nelle scorse settimane Massimiliano Allegri era stato accostato più volte alla panchina della Roma. Dopo il brutto esordio col Verona la panchina di Paulo Fonseca sembrava più che mai traballante. La prestazione convincente contro la Juventus, nonostante la mancata vittoria, ha riassestato la panchina giallorossa. Il presidente Friedkin avrebbe fatto i complimenti a Fonseca e ci sono anche delle voci che raccontano come Allegri non sia poi così convinto di accettare eventualmente la Roma.

Il passaggio di Allegri alla Roma potrebbe definitivamente sfumare visto che al Psg c’è aria di rottura tra il dirigente Leonardo e l’allenatore Tomas Tuchel.

LEGGI ANCHE –>Roma, risposta piccata di Fonseca all’agente di Diawara

Calciomercato Roma, Leonardo rompe con Tuchel: Psg ad Allegri?

Calciomercato Roma
Leonardo (Getty Images)

Allegri nei mesi scorsi sembrava vicinissimo al Psg, poi l’ottimo cammino in Champions League della squadra francese che si è arresa solo in finale al Bayern Monaco, e la situazione particolare dei calendari venutasi a creare per l’emergenza coronavirus ha fatto saltare il trasferimento. Nel futuro di Allegri potrebbe comunque esserci ancora il Psg.

Ieri infatti il dirigente parigino Leonardo ha attaccato in modo diretto Tuchel e si potrebbe arrivare alla rottura. Tuchel ha chiesto ulteriori rinforzi in sede di calciomercato per competere in Champions League, Leonardo non l’ha presa bene.

Queste le sue dichiarazioni riportate su Twitter dalla giornalista Carine Galli: “Non ho gradito le parole di Tuchel sulla finestra attuale di calciomercato. Vogliamo lavorare con persone che siano felici del club: se resti deve accettarne le condizioni. Considerando il contesto attuale le sue parole sono state per me più che imbarazzanti.

Dopo un avvio di campionato difficile a causa delle numerose assenze di titolari positivi al coronavirus, il Psg è in netta ripresa e ieri ha demolito 6-1 l’Angers. Non saranno però i risultati a decidere nell’immediato il futuro di Tuchel: andrà risanata la frattura con Leonardo pubblicamente, altrimenti non sono da escludere clamorosi colpi di scena con Allegri pronto a subentrare.