Roma, ci sono quattro contratti da rinnovare: la situazione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:33

La Roma è sempre al lavoro, il presidente Friedkin è impegnato su più fronti per far sì che il futuro del club capitolino possa essere roseo.

Roma
(Getty Images)

Il nuovo numero uno giallorosso non lesina certo l’impegno da quando ha deciso di rilevare la società da James Pallotta. Si è preso i suoi tempi per studiare tutto nel migliore dei modi prima di prendere qualsiasi decisione. Ci sono da trovare delle nuove figure dirigenziali in primis, un direttore sportivo d’esperienza, e c’è chiaramente anche da sciogliere il nodo stadio. Un progetto fondamentale per il futuro della Roma. Altrettanto importante sarà però ovviamente anche porre le basi della squadra che verrà e anche in questo senso stanno per essere prese delle decisioni.

LEGGI ANCHE –>Fonseca, calciomercato rinviato: “Siamo senza direttore sportivo”

Roma, Dzeko può allungare fino al 2023

Roma

Non ci sono dubbi sul fatto che Pellegrini e Zaniolo sono destinati ad essere le colonne della squadra ancora per molti anni. Il rinnovo del centrocampista non è assolutamente in dubbio, è solo questione di tempo perché la sua volontà è quella di rimanere a lungo nella capitale. Anche Zaniolo presto rinnoverà il suo contratto con il club, con un adeguamento di stipendio. Basterà per mettere fine a tutte le voci di calciomercato che lo vorrebbero altrove?

Si tratta già anche per il rinnovo di Calafiori, esterno sinistro 2002 già in prima squadra, mentre come sottolinea Il Corriere dello Sport potrebbero esserci novità in arrivo anche per Dzeko. Che sarebbe pronto ad allungare il contratto fino al 2023 “spalmando” così in tre anni il suo ingaggio da 7,5 milioni a stagione, accordo che ha fino al 2022.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, un nome su tutti per il direttore sportivo