Roma-Benevento, lampi di classe di Pedro: al riposo è 2-1

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:39

Roma-Benevento sono al riposo. Si sono conclusi infatti i primi novanta minuti della sfida dell’Olimpico con il risultato di 2-1.

Roma

Le cose si sono messe subito male per la formazione allenata da Paulo Fonseca, che dopo appena 5 minuti è andata in svantaggio per mano dell’ex Caprari. Tuttavia la Roma è cresciuta con il passare dei minuti, trascinata dai suoi uomini migliori ed è riuscita a capovolgere la sfida in pochi minuti.

LEGGI ANCHE –>Fonseca, calciomercato rinviato: “Siamo senza direttore sportivo”

Roma-Benevento, uno-due Pedro-Dzeko

Roma

Poco dopo la mezzora i giallorossi hanno acciuffato il pareggio infatti grazie a Pedro, che ha calciato di fatto un rigore in movimento su assist di Pellegrini. Per lo spagnolo è il secondo gol consecutivo, a testimonianza dell’ottimo impatto avuto con il calcio italiano. Ma la classe di Pedro è stata determinante anche in occasione del gol del sorpasso. Straordinario infatti l’assist dell’ex Barcellona che ha consentito a Dzeko di trovarsi solo davanti a Montipò e di trafiggerlo con una conclusione precisa. Nel recupero del primo tempo è poi arrivato anche un gol segnato da Mkhitaryan poi annullato con l’ausilio del VAR. Ora per la Roma ci sarà un secondo tempo sicuramente di sofferenza, il Benevento proverà a tornare in partita e non sarà semplice tenerlo a bada.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, un nome su tutti per il direttore sportivo