Voti Roma-Benevento 5-2: Pedro show, Dzeko si sblocca

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:43

I voti di Roma-Benevento 5-2, match della quarta giornata di serie A che si è disputata questa sera. Bene Mirante e Pedro.

Roma

La partita dell’Olimpico è stato davvero spettacolare ed emozionante. Il Benevento ha trovato subito il gol del vantaggio con l’ex Caprari, dopo appena cinque minuti. Poi la Roma ha reagito e in pochi minuti è riuscita a ribaltare tutto prima con Pedro e poi con Dzeko, al suo primo gol stagionale. Nel recupero aveva segnato anche Mkhitaryan, ma la sua rete è stata annullata dopo l’intervento del VAR. Nella ripresa il Benevento ha acciuffato il pareggio con Lapadula, che prima si è fatto respingere un rigore da Mirante e poi ha insaccato. Sempre dal dischetto è arrivato il nuovo vantaggio giallorosso, con Veretout sempre freddo dagli undici metri. Ospiti vicini al pareggio con Ionita prima che Dzeko realizzasse il gol del 4-2 in contropiede. Nel finale c’è gloria anche per Carles Perez, un gran gol al termine di una azione personale.

LEGGI ANCHE –>Fonseca, calciomercato rinviato: “Siamo senza direttore sportivo”

I voti di Roma-Benevento

Roma

ROMA (4-2-3-1):
Mirante 7; Mancini 5.5, Cristante 6, Ibanez 5 (78′ Kumbulla sv); Santon 5 (73′ Bruno Peres sv), Pellegrini 5.5, Veretout 6 (73′ Villar 6.5), Spinazzola 6; Pedro 8 (78′ Perez 7), Mkhitaryan 6.5; Dzeko 7 (84′ Borja Mayoral sv).
BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò 5.5; Letizia 6, Glik 5.5, Caldirola 5, Foulon 5 (86′ Maggio sv); Ionita 6, Schiattarella 6 (82′ Hetemaj sv), Dabo 6 (76′ Improta sv); Iago Falque 5 (46′ Insigne 5), Caprari 6.5; Lapadula 6 (82′ Sau sv).
ARBITRO: Ayroldi di Molfetta
MARCATORI: 5′ Caprari, 31′ Pedro, 35′ Dzeko, 55′ Lapadula, 69′ Veretout (rig.), 77′ Dzeko, 89′ Perez
NOTE: ammoniti Ibanez, Caprari, Veretout, Santon

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, un nome su tutti per il direttore sportivo