Roma, in Europa League Fonseca può cambiare formazione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:19

La Roma ha vinto meritatamente la sua partita con il Benevento e ora guarda con fiducia al prossimo appuntamento in Europa League giovedì prossimo.

Roma

Per la squadra allenata da Paulo Fonseca ci sarà in calendario la trasferta sul campo degli svizzeri dello Young Boys. L’Europa League è un torneo al quale i giallorossi tengono molto, l’obiettivo sarà quello di vincere al più presto il girone e ottenere così la qualificazione al turno successivo. All’orizzonte in questo periodo ci sarà un vero e proprio tour de force e per questo motivo il tecnico portoghese dovrà essere molto bravo nel gestire le sue risorse. Certo in questo momento si trova a dover fare a meno di alcuni elementi come ad esempio Diawara e Calafiori, frenati dal contagio Covid, ma anche Smalling che non è al meglio per un problema al ginocchio.

LEGGI ANCHE –> I voti di Roma-Benevento: Pedro show, Dzeko si sblocca

Roma, spazio a Villar e Perez?

Fonseca ha scelto anche un nuovo modulo contro il Benevento viste le difficoltà nel pacchetto arretrato e non è da escludere che anche contro lo Young Boys possa schierare la difesa a quattro. Ad ogni modo, come detto, è il momento di gestire le energie e dunque potrebbe esserci qualche cambio nell’undici titolare. Dove dovrebbe tornare Kumbulla, ad esempio, e dove potrebbe trovare spazio anche Bruno Peres. Sono soprattutto Villar e Carles Perez che hanno ottime chance di giocare dal primo minuto. I due spagnoli sono subentrati con tanta qualità contro il Benevento, sono in forma e chiedono spazio.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, nuovo ds: novità in arrivo dalla Francia