Calciomercato Roma, Dzeko ha deciso di cambiare

Nell’ultimo calciomercato della Roma Edin Dzeko è stato davvero ad un passo dal concludere la sua avventura con la maglia giallorossa.

Roma

La Juventus sembrava essere vicina al suo ingaggio, poi però l’affare è saltato, Dzeko è rimasto nella capitale e ha ripreso a essere uno dei perni della squadra di Paulo Fonseca. Il bosniaco, dopo un inizio di stagione in chiaroscuro, è riuscito a sbloccarsi segnando una doppietta contro il Benevento. Eppure pare che non sia da escludere che in futuro il centravanti possa tornare nuovamente al centro di trattative.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, nuovo ds: novità in arrivo dalla Francia

Calciomercato Roma, Dzeko cambia procuratore

Roma

Il Corriere dello Sport sottolinea come Dzeko negli ultimi anni abbia avuto per tre volte la possibilità di cambiare casacca, viste le offerte di Chelsea, Inter e ultima la Juventus. Poi alla fine è sempre rimasto, la Roma non se l’è sentita di cedere uno dei suoi punti di riferimento e il bosniaco non è rimasto dispiaciuto, visto il suo attaccamento alla squadra e alla città nella quale sono nati i suoi figli. Tuttavia il quotidiano sportivo riporta come Dzeko stia prendendo in ipotesi l’idea di cambiare il procuratore in attesa che arrivi una opportunità nelle prossime sessioni di mercato. Non sembra infatti intenzionato a spalmare il suo ingaggio del contratto che con la Roma scadrà a giugno 2022. Secondo “Il Tempo”, Dzeko potrebbe passare da Martina a Lucci, lo stesso che ha curato il passaggio di Kolarov all’Inter.

LEGGI ANCHE –> I voti di Roma-Benevento: Pedro show, Dzeko si sblocca