Roma, cambia tutto in difesa per la formazione anti Milan

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:07

La Roma si avvicina al prossimo match di campionato che la vedrà opposta lunedì sera al lanciato Milan di Pioli, primo in classifica e ancora imbattuto.

Roma

Una partita che si presenta in salita per i giallorossi, che dovranno trovare il modo per fermare Ibrahimovic e soci, che stanno vivendo un momento di forma davvero straordinario. Solo successi finora per un gruppo che pare aver trovato grande sintonia. C’è una buona notizia arrivata ieri per il tecnico portoghese Paulo Fonseca ed è il ritorno di Mancini. Il doppio tampone ha dato esito negativo e dunque il difensore potrà essere schierato a San Siro.

LEGGI ANCHE –>Roma, Friedkin ha due nodi da sciogliere al più presto

Roma, con Mancini sarà difesa a tre

Roma

Non ci sono dubbi che il suo rientro fa tirare un sospiro di sollievo al tecnico, che altrimenti avrebbe avuto davvero gli uomini contati in difesa. Visto e considerato che Smalling non riuscirà a recuperare in tempo e dunque salterà la partita contro i rossoneri. A questo punto è probabile che la Roma si schieri con la difesa a tre, con Mancini in campo insieme ad Ibanez e Kumbulla. Trio già rodato e che garantisce ampia affidabilità. Ad ogni modo sullo sfondo rimane anche l’ipotesi della difesa a quattro, schieramento già visto contro il Benevento.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, il retroscena: trattativa saltata in extremis