Roma, deliberato un nuovo aumento di capitale

La Roma si prepara a scendere in campo contro il Milan questa sera mentre il suo presidente Dan Friedkin prosegue nel suo intenso lavoro di queste setimane.

Roma
Dan Friedkin (Getty Images)

La proprietà americana non sta lesinando certo gli sforzi in questa fase. Dopo il passaggio di mano del club la Roma è riuscita a blindare ad esempio i suoi gioielli Pellegrini e Zaniolo. Adesso l’attenzione della famiglia americana, che nel frattempo è rimasta sempre vicino alla squadra, verterà sulla vicenda stadio e anche sulla scelta di alcune figure dirigenziali chiamate a far compiere il salto di qualità al club. Serve però migliorare anche il bilancio e arrivano notizie in tal senso.

LEGGI ANCHE –>Roma, Friedkin ha due nodi da sciogliere al più presto

Roma, bilancio in perdita per 204 milioni di euro

Roma

Come sottolinea Il Corriere dello Sport, ieri il Cda ha approvato il bilancio al 30 giugno e ha stabilito le misure necessarie per sistemare il più possibile i conti, che hanno visto perdite per 204 milioni. E’ stato deliberato un nuovo aumento di capitale, di ulteriori 60 milioni, arrivando così in questo modo a 210 milioni. Una somma che Friedkin verserà nelle casse giallorosse entro il 31 dicembre del 2021. La prossima assemblea degli azionisti è stata fissata per il prossimo 9 dicembre.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, il retroscena: trattativa saltata in extremis