Roma, niente Nazionale per i calciatori giallorossi

Roma, come riportato da Sky Sport, a causa della positività al Covid-19 di Edin Dzeko, la Asl di competenza ha dovuto “bloccare” i giocatori del club giallorosso convocati dalle rispettive nazionali. 

Roberto Mancini
@getty images

Anche Cristante, Pellegrini, Gianluca Mancini e Spinazzola, non potranno quindi rispondere alla chiamata del commissario tecnico dell’Italia, Roberto Mancini. Spinazzola dovrà peraltro svolgere gli esami strumentali, per capire l’entità dell’infortunio che lo ha costretto ad abbandonare il campo durante la partita contro il Genoa.

Per il terzino si parla di un risentimento all’adduttore della coscia destra, ma le sue condizioni andranno valutate in maniera più approfondita.

LEGGI ANCHE >>> Roma, infortunio Spinazzola: gli ultimi aggiornamenti

LEGGI ANCHE >>> Genoa-Roma, Mkhitaryan: Abbiamo dimostrato personalità

Sempre a causa del coronavirus, non hanno potuto partecipare alla gara contro i rossoblù, i due Primavera Pietro Boer e Tommaso Milanese. Il giovane portiere infatti, è risultato positivo al test e, di conseguenza, anche il centrocampista, che ha condiviso la stessa stanza con lui, ha dovuto rinunciare alla partita.

LEGGI ANCHE >>> Genoa-Roma, Fonseca contento: Vittoria di carattere

LEGGI ANCHE >>> Roma, Genoa messo al tappeto: è Mkhitaryan show