Roma-Parma, Liverani e Gervinho tornano a casa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:22

Roma-Parma, quella di pomeriggio è la gara dei due ex: Liverani cerca la prima vittoria contro i giallorossi. Gervinho invece è l’uomo da tenere d’occhio

Fabio Liverani, non ha mai nascosto la sua fede calcistica @ Getty Images

Non è mai riuscito, nella sua carriera, a vestire la maglia giallorossa. Ma Fabio Liverani, tecnico del Parma, non ha mai nascosto la sua fede calcistica che lo lega da sempre alla Roma. “Sarà una bella partita” ha detto ieri l’allenatore – così come riporta “Il Tempo” – in conferenza stampa.

Liverani nella passata stagione, alla guida del Lecce, ha collezionato due sconfitte contro i giallorossi. Oggi punta allo sgambetto contro una squadra, quella di Fonseca, che è in emergenza tra infortuni e casi di Covid. Oltretutto il Parma non può permettersi passi falsi vista la situazione di classifica. Una motivazione in più per il tecnico romano per fare bene.

LEGGI ANCHERoma-Parma, la lista dei convocati di Fonseca

LEGGI ANCHERoma-Parma, l’annuncio di Fonseca in conferenza stampa

Roma-Parma, occhio all’altro ex Gervinho

Roma
Cristante, così come a Verona oggi giocherà nel pacchetto arretrato (Getty images)

Nel 3-5-2 con il quale i crociati si presenteranno all’Olimpico, a guidare l’attacco, insieme ad Inglese, ci sarà anche Gervinho, l’altro ex della partita. Occhio alle sgroppate della punta, che può mettere in difficoltà la retroguardia giallorossa.

Anche perché, senza Smalling che non è stato nemmeno convocato da Fonseca, lì dietro potrebbe giocare Cristante (in ballottaggio fino alla fine con Jesus) che difensore proprio non lo è: e Gervinho potrebbe andare a nozze sfruttando le sue doti mai messe in discussione da nessuno di grande corridore. Non sarà facile questo pomeriggio per la Roma. Entrambi gli ex hanno il dente avvelenato.

LEGGI ANCHERoma, contro il Parma Fonseca ha scelto chi giocherà nel tridente

LEGGI ANCHERoma-Parma, Pellegrini potrebbe esserci: tampone negativo