Roma, porte girevoli: Fonseca è pronto al cambio tra i pali

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:33

Roma: dopo la prestazione di Napoli, l’allenatore giallorosso potrebbe decidere di cambiare tra i pali. Pau Lopez in rampa di lancio.

Roma

Forse, l’unico che si è salvato nella trasferta campana, è stato Spinazzola. Per gli altri c’è stato un crollo generale. Così com’è successo ad Antonio Mirante, apparso non esente da colpe in almeno tre dei quattro gol subiti. E Fonseca sarebbe pronto al cambio in porta.

Stando a quanto riporta il CDS, il tecnico portoghese potrebbe riproporre tra i pali, anche in campionato, Pau Lopez. Il portiere, 25 anni, ha perso il posto da titolare dopo l’amichevole pre season a Cagliari. Da allora è stato schierato in Europea League dove, però, ha fatto bene. E si guarda anche alla carta d’identità.

LEGGI ANCHERoma, le ultime da Trigoria: allenamenti per due nel giorno di riposo

Roma, Mirante torna a fare il secondo

Pau Lopez, potrebbe tornare a difendere la porta giallorossa anche in campionato (Getty images)

Eh sì, perché Antonio, 37 anni – un anno più vecchio del direttore Pinto – ormai è agli sgoccioli della propria carriera. Non per le prestazioni, che comunque tranne il passaggio a vuoto di domenica sera sono sempre state ottime, ma per la carta d’identità che inesorabilmente è da guardare. Senza dimenticare che Pau Lopez è un patrimonio della società giallorossa, che per averlo ha sganciato 22 milioni di euro e metà cartellino di Sanabria.

Ovviamente prima di decidere Fonseca si consulterà con il preparatore dei portieri Savorani e con l’altro portiere nella “rosa”: Morgan De Sanctis. Quest’ultimo era stato chiamato in causa anche quando si era deciso di far accomodare Pau Lopez. Si valuterà la questione fisica ma soprattutto quella psicologica. Non si può in questo momento lasciare nulla al caso. A partire anche da chi mandare in campo tra i pali. Dove si ha la possibilità di scelta è giusto discuterne.

LEGGI ANCHECalciomercato Roma, manovre a centrocampo ma il futuro è in casa