Juventus, esame farsa Suarez: c’è un iscritto nel registro degli indagati

Juventus, esame farsa Suarez: la società bianconera ha appena diramato un comunicato spiegando che Paratici ha ricevuto un avviso di garanzia

Calciomercato Roma
Fabio Paratici (Getty Images)

Juventus Football club conferma che in data odierna è stata notificata a Fabio Paratici un’informazione di garanzia e sul diritto di difesa. Il reato ipotizzato dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Perugia è esclusivamente l’articolo 371 bis c.p.”

”La società – si legge ancora nella nota – ribadisce con forza la correttezza dell’operato di Paratici e confida che le indagini in corso contribuiranno a chiarire la sua posizione in tempi ragionevoli”.

LEGGI ANCHEJuventus, esame farsa Suarez: arrivano i primi provvedimenti

Caso Suarez, adesso la Juve è in difficoltà

Roma
Paratici insieme a Nedved e Agnelli @Getty Images

Se fino al momento la Juventus ha sempre cercato di abbassare i toni sul polverone che a settembre si era creato attorno al caso Suarez, adesso non c’è dubbio che la società bianconera è in difficoltà. L’iscrizione nel registro degli indagati di un proprio dirigente è sicuramente un qualcosa di propedeutico per la conclusione delle indagini, ma sicuramene fa grande scalpore.

Sembrava fosse finita così, ma le indagini evidentemente sono continuato sotto traccia e senza i fari dei media sparati addosso. E adesso arrivano i primi risultati e le prime conferme. La Juventus ha cercato di fare pressione sull’Università di Perugia per la cittadinanza all’attaccante dell’Atletico Madrid.

LEGGI ANCHE: Roma-Young Boys formazioni UFFICIALI, le scelte di Fonseca