Roma, pochi i dubbi di Fonseca verso il match con il Cska Sofia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:15

La Roma si prepara alla prossima partita in calendario che la vedrà opposta al Cska Sofia per l’ultima partita dei gironi di Europa League.

Roma
Paulo Fonseca (Getty Images)

Qualificazione e primo posto nel girone sono già in cassaforte per gli uomini di Fonseca, che dunque potranno scendere in campo senza particolari preoccupazioni. L’obiettivo sarà quello di dosare bene le energie e far recuperare la migliore condizione fisica a chi ha appena recuperato dopo un infortunio o dopo il Covid. E magari sarà anche l’occasione per vedere in campo qualche giovane della Primavera che è ormai aggregato in prima squadra.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, pronto il rinnovo di Calafiori: le cifre

Cska Sofia-Roma, formazione quasi fatta

Roma
Cristante e Mayoral (Getty Images)

Per Fonseca dunque formazione quasi fatta in vista dell’appuntamento di giovedì sera. Solo qualche dubbio da sciogliere, ma le assenze di diversi elementi (Veretout, Pellegrini, Mancini, Santon oltre ai lungodegenti) in realtà tolgono delle alternative importanti al tecnico. Tra i pali ci sarà Pau Lopez, sulle corsie esterne di centrocampo Bruno Peres e Calafiori, mentre al centro dovrebbero giostrare Villar e Diawara. In attacco c’è Borja Mayoral, dietro di lui avrà una chance Carles Perez e potrebbe giocare almeno un tempo anche Pedro, visto che in serie A è stato squalificato. I veri dubbi dunque sono in difesa. Non è da escludere che possa giocare il terzetto composto da Kumbulla, Fazio e Juan Jesus, mentre Smalling potrebbe giocare uno spezzone.

LEGGI ANCHE —>Roma, Europa League: i soldi incassati grazie al passaggio del turno