Cska Sofia-Roma, probabili formazioni: ampio turnover per Fonseca

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:54

Cska Sofia-Roma, Fonseca darà spazio a molti giovani e a chi ha giocato meno fino al momento. Pedro in campo vista la squalifica

Roma
Smalling giocherà uno spezzone di partita (Getty Images)

Turnover ampio, com’è giusto che sia pensando al Bologna. E soprattutto dopo essere sicuri del primo posto nel girone. La Roma in Bulgaria stasera sarà diversa da quella che di solito siamo abituati a vedere. Ed è normale.

La cosa positiva è che almeno tra i convocati ci sarà Smalling, che come detto dal tecnico portoghese ieri, giocherà qualche minuto per capire soprattutto a che punto si trova a livello fisico. Giocherà Pedro – che sarà squalificato domenica – alle spalle di Borja Mayoral. Solito schieramento tattico: 3-4-1-2.

LEGGI ANCHERoma, Fonseca: “Vogliamo battere anche il Cska Sofia”

LEGGI ANCHECska Sofia-Roma, la lista dei convocati: un gradito ritorno e tanti giovani

Cska Sofia-Roma, Kumbulla al centro della difesa

Roma
Kumbulla si muoverà al centro della difesa (Getty images)

In porta ci sarà Pau Lopez. La linea difensiva sarà formata da Kumbulla centrale con Fazio e Juan Jesus ai suoi lati. A centrocampo spazio per Bruno Peres e Calafiori sugli esterni. In mezzo la coppia giovanissima formata da Villar e Diawara.

In attacco, come detto, Pedro sarà titolare. Al suo fianco, alle spalle dello spagnolo Mayoral, giocherà Milanese. Un altro giovane lanciato da Fonseca. Ma tutto l’interesse della partita (fischio d’inizio 18:55) è il rientro di Smalling: il difensore inglese si rivede tra i convocati dopo quasi due mesi. Capire se già domenica contro Mihajlovic potrà essere in campo sarà la notizia della serata.