Voti Cska Sofia-Roma: bene Milanese, Fazio e Diawara deconcentrati

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:45

Niente da fare per la Roma, che senza diversi titolare chiude con una sconfitta nell’ultimo turno della fase a gironi di Europa League.

Roma

Il risultato premia i padroni di casa del Cska Sofia, che sono imposti per 3-1. Un ko indolore per i capitolini, già primi nel girone e qualificati con largo anticipo ai sedicesimi di finale. Fonseca ha dato spazio a diverse seconde linee in questo match e in extremis ha dovuto rinunciare anche a Calafiori, fermato da una gastroenterite. Il tecnico portoghese ha avuto buone risposte da Milanese e Mayoral. Meno da Fazio e Diawara che hanno commesso delle leggerezze che non saranno affatto piaciute all’allenatore giallorosso.

LEGGI ANCHE —>Calciomercato Roma, Totti può portare in giallorosso un campione francese

Nella ripresa si è visto Smalling, che ha giocato un tempo intero con la previsione di essere titolare contro il Bologna in campionato. Mezzora anche per Karsdorp e Villar.

LEGGI ANCHE–>Roma, Pinto prepara la rivoluzione a gennaio: ci saranno cessioni e rinnovi

Cska Sofia-Roma 3-1, il tabellino con i voti

CSKA SOFIA (3-4-1-2): Busatto 6; Antov 6, Mattheij 6, Zanev 6; Yomov 6.5 (63′ Vion 6), Youga 5.5 (75′ Galabov ng), Geferson 6.5, Mazikou 5.5; Tiago Rodrigues 6.5; Sowe 7 (75′ Ahmedov ng), Sankharé 6 (63′ Beltrame 6). Allenatore: Akrapovic.
ROMA (3-4-2-1): Boer 5.5; Fazio 4.5, Kumbulla 6 (46′ Smalling 6), Juan Jesus 5.5; Bruno Peres 5.5 (83′ Tripi ng), Diawara 5, Milanese 6.5 (62′ Villar 6), Bamba 5.5 (63′ Karsdorp 6); Carles Perez 5, Pedro 5.5; Borja Mayoral 6. Allenatore: Fonseca.
ARBITRO: Peljto (Bosnia).
MARCATORI: 5′ Tiago Rodrigues, 22′ Milanese, 34′ Sowe, 55′ Sowe
NOTE: ammoniti Tripi, Antov