Roma, a Bologna diverse novità nella formazione giallorossa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:18

E’ iniziato il countdown in casa Roma in vista del prossimo match di campionato che vedrà la squadra giallorossa impegnata sul campo del Bologna.

Roma
@getty images

Una partita non certo semplice contro l’undici dell’ex Sinisa Mihajlovic, a caccia di punti salvezza. La Roma però nelle ultime due partite di serie A ha racimolato solamente un punto, e per non perdere contatto con le migliori deve cercare assolutamente di portare a casa l’intera posta in palio. Formazione ancora da decidere per Paulo Fonseca, che non potrà essere in panchina vista la squalifica rimediata con l’espulsione durante il match contro il Sassuolo.

LEGGI ANCHE —>Calciomercato Roma, Totti può portare in giallorosso un campione francese

LEGGI ANCHE–>Roma, Pinto prepara la rivoluzione a gennaio: ci saranno cessioni e rinnovi

Roma, Fonseca ritrova Smalling e Pellegrini

Roma
Kumbulla si muoverà al centro della difesa (Getty images)

In porta non ci sarà Mirante, infortunato, ma lo spagnolo Pau Lopez. Opportunità importante per lo spagnolo. In difesa la buona notizia è il ritorno di Smalling e Kumbulla. Entrambi sono recuperati in pieno e comporranno il terzetto difensivo insieme a Ibanez. A centrocampo Veretout è recuperato, ma Fonseca non vuole rischiarlo essendo il suo un problema muscolare. Per questo motivo, come rivela il Corriere dello Sport, dovrebbero giocare Cristante e Villar. Anche Pellegrini non è al meglio, ma stringerà i denti per essere al fianco di Mkhitaryan alle spalle di Dzeko. Non bisogna dimenticare infatti che Pedro è squalificato.