Roma, gaffe Burioni su Twitter: le risposte dei tifosi (giallorossi e non)

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:20

Roma, il noto virologo Burioni è scivolato in una gaffe di pessimo gusto su Twitter. Poi ha cancellato facendo marcia indietro.

Roma
(Getty Images)

La gaffe, di pessimo gusto, è servita. E uno forse nemmeno se l’aspettava da chi in prima linea sta affrontando la pandemia di Coronavirus che ha stravolto il mondo. Roberto Burioni, il noto virologo che appare ormai quotidianamente in Tv e che spopola ormai sui social network, è scivolato in una grossa buccia di banana.

No, meglio il Covid-19 della asroma” ha scritto rispondendo ad un post di un utente che, aspettando il vaccino, aveva scritto che tiferebbe per qualsiasi squadra nel caso fosse pronto nel minor tempo possibile. Ovviamente la frase non è passata inosservata. E, anche se poi è stata cancellata, gli screen l’hanno rimessa in circolo.

LEGGI ANCHE:Roma, Fonseca parla del Braga: le date delle sfide

Roma, Burioni poi ha fatto retromarcia

tifosi roma
I tifosi della Roma @Getty Images

Resosi conto dell’errore ha pensato subito dopo di eliminare il tweet incriminato. Facendo subito marcia indietro e scrivendo: “Datemi una calmata, era solo una battuta”. Di pessimo gusto, è evidente, e che Burioni si poteva tranquillamente risparmiare.

Mettiamo le cose in chiaro: non tanto per lo sfottò sportivo che è il sale del calcio stesso, ma per la mancanza di rispetto verso tutte quelle persone, e sono veramente tante, che hanno perso un familiare portato via da questa malattia che sta imperversando in tutto il Mondo. L’Italia ha perso troppe persone a causa del Covid-19. E la pandemia lascerà sicuramente strascichi non solo in chi ne è stato colpito, ma anche in quelle persone che sotto il profilo psicologico – e anche in questo caso sono tante – ne stanno pagando le conseguenze. Le scuse servono perché Burioni ha capito di aver commesso un errore fatale toccando un tema assai delicato. Ma proprio da lui, una cosa del genere, nessuno se la poteva immaginare.

Le risposte dei tifosi (giallorossi e non)

Non si sono fatte attendere le risposte dei tifosi su Twitter.